fbpx

Open, tra tradizione e innovazione al Tarì il gioiello protagonista dal 29 aprile

Nuove collezioni e molte novità per le 470 aziende protagoniste dell’evento

Ritornano i grandi appuntamenti con la gioielleria al Centro Orafo il Tarì che apre la stagione primaverile con Open, dal 29 aprile al 2 maggio, una quattro giorni tutta dedicata al gioiello, tra business e incontri e mostre.

Vincenzo Giannotti

«L’edizione di Open della primavera – sottolinea il Presidente Giannotti – è tradizionalmente dedicata alle cerimonie, e al mercato italiano da sempre in questa stagione molto attento al mondo “bridal”. Finalmente dopo due anni in brusca frenata, la cerimonia è tornata infatti protagonista della vita sociale, e rilancia tradizioni, aspettative e consumi. Tra gli evergreen,  l’anello di fidanzamento, la fede/gioello, anche realizzata su disegno esclusivo del cliente, e il gioiello come accessorio intramontabile e prezioso per l’abito della cerimonia, quello sì, magari vintage.»

In questi giorni, il Centro Orafo è stato sotto i riflettori della stampa nazionale per aver ospitato diversi importanti eventi per il territorio. Tra questi, il 12 aprile, l’Assemblea pubblica di Confindustria Caserta. Un evento particolarmente atteso, finalmente in presenza, che ha visto la partecipazione di oltre 200 imprenditori, dal titolo emblematico: “Prospettive“. Un futuro che si proietta tutto sul rilancio del polo produttivo di Marcianise, come asset imprescindibile del comparto orafo italiano.

https://www.tari.it

Altre storie
Orologi all'asta, il sito giapponese Timepeaks da oggi parla anche italiano