fbpx
Anello in oro, smeraldo e diamanti. Pezzo unico

Manuela Telesca, l’autenticità del fatto a mano

Nella sua sperimentazione ogni elemento recita un ruolo inaspettato. «In questo anello, così come nelle altre mie creazioni, ogni elemento partecipa al raggiungimento di un unicum»

La bellezza esige di essere notata, sostiene il filosofo Roger Scruton, e Manuela Telesca lascia posare lo sguardo su uno smeraldo da capogiro, incastonato proprio nel mezzo del suo nuovo pezzo unico, abbracciato da diamanti ordinati come satelliti di un cosmo prezioso – altro dettaglio distintivo. In contrasto c’è la lucentezza dell’oro bianco ma soprattutto quella dell’oro giallo che corre lungo tutto l’anello rappresentando l’intera struttura, modernissima ma eseguita con dedizione sartoriale, secondo l’antico rituale dell’arte orafa.

Non è un gioiello, è una scelta stilistica indipendente che segna il confine tra eleganza ed eccentricità, fil-rouge di un percorso creativo che non bada alle tendenze. Manuela Telesca lavora guidata dalle emozioni e dal forte legame con la materia che sgrava da inessenziali cliché per manifestarne la vera natura, senza distinzioni di valori.

Anello in oro, smeraldo e diamanti. Pezzo unico

Mi piace giocare con elementi primari ed altri più o meno visibili, perché ognuno partecipa al raggiungimento di un unicum estetico”. – spiega la pluripremiata designer – “In questo anello, così come nelle altre mie creazioni, do un perché ad ogni presenza, che sia il colore o la forma, il taglio della pietra o il metallo adoperato, per liberarne l’anima, perché senza di questa non può rimanere nel tempo.”

www.manuelatelesca.it

Altre storie
Lebole Gioielli e IN Lebole, semplicemente per distinguersi