Federpreziosi Confcommercio Roma, insieme al Dipartimento di Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma, racconta con un evento le eccellenze orafe della capitale. Un tradizione solida che ha resistito all’omologazione della realtà commerciale e a cui il passare del tempo non ha sottratto identità e prestigio artigianale e artistico.

L’iniziativa, che ha ricevuto il patrocinio gratuito di Roma Capitale, Regione Lazio e Consiglio Regionale del Lazio, si terrà il 17 novembre dalle 9.30 alle 13.00, presso il Museo dell’Arte Classica della Facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza, in occasione dell’avvio del Corso di Formazione “Gioiello. Forme e Culture” promosso dalla collaborazione tra Federpreziosi Roma e il Polo Universitario della capitale. L’incontro prenderà il via con un un’esposizione di opere rappresentative di Maestri Orafi Artigiani Romani, che mostreranno le loro tecniche di lavorazione praticate con l’ausilio di strumenti tradizionali. Sarà allestita inoltre anche una postazione gemmologica per poter ammirare da vicino le gemme più preziose.

A partire dalle 10.30 seguirà una tavola rotonda, occasione di approfondimento, in cui il tema del gioiello sarà declinato dal punto di vista storico, religioso, museale, con uno sguardo anche al mondo della moda e alla sfera della produzione. Un’anticipazione del carattere multidisciplinare e polifonico del corso di formazione che avrà inizio a gennaio 2023 sotto la direzione di Romana Andò che sarà anche moderatrice del panel.

Pierpaolo Donati, Presidente Federpreziosi Roma

Pierpaolo Donati, Presidente Federpreziosi Roma, e Gaetano Lettieri, Direttore Dipartimento Saras, Università la Sapienza, accoglieranno per i saluti istituzionali presso l’aula Odeion Arianna Punzi, Preside Facoltà di Lettere e Filosofia la Sapienza, Pier Andrea Chevallard, Commissario Confcommercio Roma, Giuseppe Aquilino, Presidente Federpreziosi Nazionale, Alessandro Onorato, Assessore ai Grandi eventi, Sport e Turismo Roma Capitale, Monica Lucarelli, Assessora alle attività produttive e alle pari assessora alle attività produttive e alle pari opportunità Roma Capitale, Roberta Lombardi, Assessora Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale Regione Lazio.

Romana Andò, direttrice del corso “Gioiello. Forme e Culture

Alla tavola Rotonda interverrano Bianca Cappello, Storico del Gioiello, con “Il museo come spazio di comunicazione”, a seguire il contributo di Francesco Paganini, Maestro di Arte Sacra, con un focus su “Il gioiello e l’Arte Sacra”, Mario Didone, Direttore della Maison Romana Hausmann 1794, si concentrerà su “L’orologio come gioiello da uomo tra alta manifattura e status symbol”. Sylvio Giardina, Fashion Designer, approfondirà il rapporto tra “Il gioiello e il contemporaneo” mentre Vincenzo Aucella, Presidente Assocoral, esporrà in merito a “La lavorazione del Cammeo e del corallo tra tradizione e sostenibilità”. A chiosare, Daniela Colaiacovo, Co-founder and CEO MAKAL Jewellery, parlerà del ruolo delle donne nell’ intervento dal titolo “Imprenditorialità femminile sostenibile nel settore minerario”.

www.uniroma1.it/it/offerta-formativa/corso-di-formazione/2023/gioiello-forme-e-culture

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.