EventiNewsTop stories

A Roma, Jan Fabre ritorna in Italia con trenta sculture in corallo rosso

26 Ottobre 2022

Fino al 15 dicembre alla Galleria Mucciaccia l'artista belga è presente con una personale dove l'oro rosso è protagonista delle sue opere.

Allegory of Caritas (An Act of Love) è la nuova mostra dell’artista belga Jan Fabre, una delle figure più innovative nel panorama dell’arte contemporanea internazionale, che presenta alla Galleria Mucciaccia di Roma trenta nuove sculture in corallo rosso. A cura di Melania Rossi, l’esposizione propone i temi cari all’artista: teschi, cuori, croci ed altri oggetti liturgici e simbolici che evocano credenze popolari, tutti accomunati dall’uso del corallo, una passione nata dal fortuito incontro dell’artista con le realtà storiche di Torre del Greco che hanno dato seguito nel 2019 ha tre importanti esposizioni di Jan Fabre a Napoli legate proprio all’oro rosso.


The little resurrection of life, 2022 – Corallo prezioso, pigmento, polimeri / 24 x 14 x 6,5 cm

Armonia e bellezza sono racchiuse in ogni singola opera dalle quali traspare la visionarietà di Jan Fabre che ha fatto della multidisciplinarietà la sua caratteristica principale (l’artista è infatti anche coreografo, regista teatrale e scenografo). Accompagna le sculture anche una serie dei disegni di sangue che mettono in relazione con il corallo il concetto simbolico di amore, di legame e di “caritas”, perchè: “L’arte è come l’amore, porta sempre ad una riconciliazione”.


The lightning of life, 2022 Corallo prezioso, pigmento, polimeri / 30,5 x 15,5 x 21 cm

Jan Fabre ALLEGORY OF CARITAS (An Act of Love)
Galleria Mucciaccia, Largo della Fontanella Borghese 89, Roma
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.