fbpx

Watchfinder & Co. per la prima volta al Watches and Wonders con Panerai

Due colossi del mondo dell’orologeria insieme per un programma di permuta di segnatempo

Il second hand si sta facendo largo, vuoi per questioni ambientali (minor spreco maggiori risorse), vuoi perché la buona “occasione” fa gola a tutti, anche nei settori del lusso.

Trattandosi di orologi, Panerai, pioniere nel mondo dell’alta orologeria, punta al second wrist attraverso una collaborazione intrapresa con Watchfinder & Co. – specialista negli used watches, per un programma di permuta che semplifichi il passaggio ad un nuovo orologio Panerai di una delle sue collezioni principali: Luminor, Luminor Due, Radiomir o Submersible – le permute però non sono limitate agli orologi Panerai, anche se, ad oggi, oltre l’80% ha riguardato proprio il cambio di un Panerai con un altro. Gli interessati possono rivolgersi ad una boutique Panerai per chiedere il valore dell’orologio, se il prezzo stimato li soddisfa, il segnatempo, insieme ad eventuali scatole e documenti disponibili, viene inviato al centro di assistenza certificato da Watchfinder per una valutazione finale che, se accettata dal cliente, Watchfinder & Co. comprerà l’orologio e applicherà il suo prezzo di acquisto prima di inserirlo nella collezione di orologi di lusso disponibili sul sito web e nelle boutique, con una garanzia di 24 mesi. 

Per l’occasione Watchfinder & Co. prenderà parte all’edizione 2022 di Watches & Wonders, all’interno dello stand Panerai dove, accanto ai nuovi modelli, esporrà una varietà di orologi Submersible usati per una panoramica completa della trasformazione del brand, tra questi il PAM00024 e il PAM00025, due pietre miliari nella storia del marchio, poiché rappresentano i primissimi modelli Submersible, i cui dettagli ricordano l’Egiziano, creato nel 1956. 

https://www.watchesandwonders.com/

Altre storie
Ray-Ban lancia le prime lenti graduate