Per la prima volta la Regione Sicilia è presente a Vicenzaoro con una collettiva che porta in scena tutta la maestria a e l’artigianalità di cui è capace. «Si dovrebbe parlare di Made in Sicily, – racconta Maria Pia Bottino, direttore Assessorato alle attività produttive Regione Sicilia – ognuna delle aziende presenti non solo rappresenta l’unicità di tradizioni e storia ma anche la reinterpretazione della cultura siciliana». La presenza di queste aziende vuole essere il racconto della storia dell’isola e la Regione Sicilia vuole aiutare queste aziende a «raggiungere nuovi mercati esteri»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.