fbpx

VicenzaOro Blumarine Fine Jewelry, una new entry nel mondo del gioiello

Sarà presentata a Vicenzaoro e dal dal prossimo settembre nei mercati internazionali

Blumarine ora è anche gioiello. La collezione Blumarine Fine Jewelry – licenza sviluppata all’interno del gruppo dalla società – di Marco Marchi e dell’imprenditore orafo Bruno Nardelli – che ha introdotto i brand della holding nel segmento dei gioielli fashion, farà il suo esordio a Vicenzaoro. Alla kermesse presenterà il proprio made in Italy interpretato dalla leggerezza delle farfalle, evidente ritratto di libertà, accompagnate da piccoli fiori. Questa shape classica sarà il tema portante della sua prima collezione, interamente realizzata in oro 18 carati, diamanti naturali, bianchi e neri, zaffiri rosa e smeraldi.

“Per la prima volta nella sua storia Blumarine entra nel mondo della gioielleria con un progetto che approderà in primis nei mercati internazionali in cui il brand è particolarmente apprezzato, come gli Stati Uniti e il Medio Oriente”. Ha dichiarato Marco Marchi

«Questa collezione esprime i valori di un brand iconico del Made in Italy come Blumarine». 

Ha spiegato Bruno Nardelli.

Sarà in distribuzione nei mercati internazionali da settembre 2022 e in Italia dal 2023.”

In fiera al padiglione 1, stand 143/144

Altre storie
Baselword 2011: Leading Italian Jewels