fbpx

Van Cleef & Arpels, “Creazioni oltre il tempo – Un viaggio attraverso le ispirazioni della Maison”

In mostra la sua arte tra capolavori che spaziano dagli anni ’30 agli anni ’70

Collana Zip trasformabile in bracciale, 1951, platino, oro giallo, diamanti
Bracciale Zip, 1955, platino, oro giallo, smeraldi, diamanti

Nella boutique di Milano trentadue creazioni storiche di Alta Gioielleria e Orologeria dialogheranno con sessantasette creazioni contemporanee nella mostra “Creazioni oltre il tempo – Un viaggio attraverso le ispirazioni della Maison”, tra le grandi fonti di ispirazione della Maison: la couture, la natura, le culture lontane, la danza e l’amore. Fino al 9 gennaio 2022 in via Monte Napoleone 10 si potrà vivere n’esperienza sensoriale tra meraviglie e documenti d’archivio che spaziano dagli anni Trenta ai frenetici anni Settanta – per l’occasione il piano inferiore della boutique offre un percorso tematico ricco di aneddoti e sorprese, con creazioni mai esposte prima in Italia. 

Collana Zip Antique Facettes trasformabile in bracciale, oro giallo, zaffiri gialli, diamanti

Fari puntati sulla collana Zip, trasformabile in bracciale – pare suggerita dalla Duchessa di Windsor nel 1938 a Renèe Puissant figlia di Estelle Arpels e Alfred Van Cleef che la realizzònel 1950 – espressione di ricerca estetica e di tecnica orafa. La collezione Corde degli anni ’40, nota per la sua flessibilità e facilità di abbinamenti, regalò all’oro intrecciato giochi di nodi e motivi di passamaneria, mentre le corde sono state adattate a clip, orecchini e orologi con segreto.

Collana, 1971, oro giallo, ametiste
Borsa da sera Vimini, 1959, platino, oro giallo, diamanti

Altra preziosa fonte di ispirazione resta la natura, il primo fiore è stato la spilla Marguerite nel 1907 ma continuano a sbocciare nel giardino Van Cleef & Arpels come il paio di orecchini storici Rose de Noël in agata verde del 1977, anch’essi in esposizione.

Collana Alma, oro bianco, zaffiri blu e malva, crisoprasio, perle di coltura, diamanti
Clip Farfalla, oro bianco, zaffiri taglio rotondo, 1 zaffiro taglio cuscino di 1,07 kt, madreperla bianca e grigia, diamanti

Per avere fortuna, bisogna credere nella fortuna”, sosteneva Jacques Arpels, nipote di Estelle Arpels, e la fortuna ha ispirato alcune tra le sue creazioni più significative: il quadrifoglio, il motivo Alhambra ne è un simbolo dal 1968. 

Bracciali Ludo, 1935, oro giallo, rubini, smalto, diamanti
Anello Ludo, 1941, oro giallo, zaffiri, rubini, diamanti

Capolavori senza tempo che svelano la loro più intima bellezza, come la tecnica di gioielleria del Serti Mystérieux, brevettata dalla Maison nel 1933 e che ancora oggi rappresenta un’autentica sfida tecnica: un micro-mosaico sostenuto da binari invisibili, che obbligano i maestri lapidari a intervenire su ogni singola pietra. Il livello di virtuosismo cresce nel caso di superfici curve. Questa lavorazione complessa si è evoluta recentemente grazie al perfezionamento del Serti Mystérieux Navette, che consente di riprodurre la vitalità di piume o petali, e del Serti Mystérieux Vitrail, che impreziosisce entrambe le facce di una medesima creazione.

Collana Corde, 1947, oro giallo, platino, diamanti
Bracciale Corde, circa 1955, oro giallo, diamanti

In mostra anche l’anello Céroessa in oro bianco e oro rosa con rubini incastonati in Serti Mystérieux taglio buff-top a corolla intorno a un diamante di 10,16 carati dialoga con l’anello Entre ouverte del 1956 in cui l’invisibile incastonatura in rubini con un diamante centrale si svela al centro di fasce d’oro giallo e platino. 

Collana Liane, oro rosa, agata bianca, ametiste, diamanti

L’amore, fil rouge della storia della Maison, è celebrato dalle due spille Romeo e Giulietta del 1951. Astrazioni di perle, rubini e smeraldi montati su nastri d’oro modulati con sembianze umane sembrano animarsi grazie a giochi di luci.

Bracciale Ludo, oro giallo, oro bianco, diamanti
Orologio Ludo secret, oro giallo, zaffiri blu e rosa, lapislazzuli, madreperla bianca, diamanti, movimento al quarzo
Altre storie
Da Salvatore Ferragamo la nuova fragranza Signorina Misteriosa