fbpx

Vacheron Constantin: 276 componenti per l’Overseas calendario perpetuo ultra-piatto scheletrato

Per uniformare a pieno lo stile Overseas, al movimento sono state applicate particolari finiture interamente realizzate a mano.

Sarà perché dal 1755 la sua attività si tramanda ininterrottamente senza intaccare il prezioso patrimonio di eccellenza orologiera che tecnica ed estetica sono espressione di classe e di precisione, anche nella collezione Overseas che ora si presenta in versione interamente scheletrata, un vanto per la Maison tra le rare Manifatture in grado di scheletrare calibri complessi.

La cassa di appena appena 8,1 mm, comprendente ben 276 componenti, custodisce il calibro a carica automatica 1120 QPSQ, che si svela attraverso il quadrante in cristallo zaffiro e il fondello trasparente, ed un calendario perpetuo che non richiede nessuna regolazione fino al 1 marzo 2100, né per le indicazioni del calendario né per le fasi lunari. La versione in oro crea un raffinato contrasto con il meccanismo di colore grigio antracite ottenuto con un trattamento elettrolitico NAC.

Sul quadrante gli indici delle ore in oro rosa affiancano l’emblema della croce di Malta ed i contatori di giorno, data e mese. 


Come tutti i modelli della collezione Overseas, anche questo orologio Vacheron Constantin può essere personalizzato da cinturini intercambiabili offerti in dotazione, uno in pelle di alligatore blu e uno in caucciù blu, oltre al bracciale in oro con maglie a mezza croce di Malta satinate.

https://www.vacheron-constantin.com/it/home.html

Altre storie
Il Diamante, when buying is a pleasure