fbpx

The Charles Tiffany Setting, il primo anello di fidanzamento da uomo firmato dal brand newyorchese

È sormontato da un importante diamante quale indelebile impronta di fedeltà

Dallo status sociale, esibito con discrezione o più spudoratamente, Tiffany & Co. lo riporta prepotentemente alla ribalta con una veste votata sì alla frivolezza, per solleticare la vanità maschile, ma carica di tradizionali valori simbolici. “The Charles Tiffany Setting“, che prende il nome dal fondatore Charles Lewis Tiffany, è il primo anello di fidanzamento da uomo firmato dal brand newyorchese, un ornamento forgiato secondo precisi canoni di eleganza che conserva la sua funzione di collettore di affetti e di sentimenti. Tiffany & Co. gli ha regalato una pietra preziosa importante, un diamante – di cui è tracciato l’intero percorso di lavorazione* – non per etichettarlo come oggetto di lusso ma come indelebile impronta di fedeltà.
Il Charles Tiffany Setting, che a livello globale è presente nei flagship store Tiffany & Co., sarà disponibile con diamanti taglio brillante e taglio smeraldo fino a 5 carati. I modelli con diamante taglio brillante sono caratterizzati da fedina affusolata e sottile, ispirata a quella dell’iconico Tiffany® Setting, mentre negli anelli con diamante taglio smeraldo i bordi sono solidi, smussati, architettonici.

*Tra i gioiellieri di lusso mondiali Tiffany è l’unico a poter tracciare l’intero percorso di lavorazione di ogni diamante di nuova provenienza registrato singolarmente, incluso ogni diamante montato nell’anello The Charles Tiffany Setting. Le informazioni riguardanti la regione o Paesi di origine del diamante e in cui è stato tagliato e lucidato, classificato e sottoposto a controllo di qualità, nonché montato sul gioiello, si potranno richiedere a qualsiasi addetto alle vendite e saranno inoltre stampate sul Tiffany Diamond Certificate.

https://www.tiffany.it/

Altre storie
“Bron”, al Museo del Gioiello Ruudt Peters