fbpx

Speciale cerimonie Il galateo dei gioielli: come sceglierli per evitare scivoloni di stile

Si indossano per ultimi, quando si è già scelto l’abito, ma sono i primi ad essere notati. I gioielli sono una questione tutt’altro che scontata: fondamentale è sapersi valorizzare, ma come essere sicure di non sbagliare? Ecco alcuni suggerimenti per essere impeccabili.


Anelli e collana in acciaio placcato oro 18 carati con perla Keshi. Credits: Courtesy of Press Office

LESS IS MORE

Indossare tanti gioielli insieme – che si tratti di una parure o di pezzi tutti diversi – non è mai una buona idea: si rischia di non valorizzarne nessuno e di rendere il look chiassoso. Meglio puntare sulla semplicità: un singolo punto luce, ad esempio, oppure un paio di orecchini preziosi rappresentano un’alternativa decisamente più raffinata. Del resto, come sosteneva Coco Chanel, «togliere è meglio che aggiungere». Se proprio volete sfoggiarne più d’uno, puntate sull’accoppiata bracciale e anello oppure orecchini e anello, o ancora, collana e bracciale.



Collana con perle in pasta di vetro e strass, Chanel. Credits: chanel.com

Anello e orecchino in oro 18 carati, diamanti e perle, MKS Jewellery. Credits: mksjewellery.com

Questione di proporzioni (e stile)

Ogni tipologia di gioiello andrebbe scelta in relazione alla forma del viso e della silhouette ma anche in funzione dell’abito indossato. Chi ha l’ovale tondeggiante o quadrato può optare per le collane sautoir, che si addicono anche a chi ha poco seno. Un fisico giunonico sarà invece valorizzato da collane non troppo lunghe. Quelle con pendente si sposano alla perfezione con gli scolli a V e gli abiti off the shoulder (ossia con le spalle scoperte), mentre in caso di colli alti o a barchetta la soluzione migliore è rappresentata dai multifili extra long. Per addolcire un viso triangolare si può scegliere un paio di orecchini pendenti a goccia, mentre i gioielli mignon risultano perfetti per ingentilire un volto dai lineamenti marcati. Ciondoli e orecchini in formato maxi sono invece quello che ci vuole per rimpicciolire otticamente un naso importante. Per quanto riguarda i bracciali, via libera ai modelli scultura ma anche ai grandi classici come il tennis di diamanti, un passe-partout che dona a tutte le fisicità.



Collana “Ton Joli” in oro rosa 18 carati con agata bianca, agata verde e diamanti, Pasquale Bruni. Credits: Courtesy of Press Office



Collana “Clara” con cristalli trasparenti e catena dorata, Rosantica. Credits: Courtesy of Press Office



Orecchini a cerchio in oro e diamanti, Barbara Biffoli. Credits: Courtesy of Press Office


Orecchini pendenti con cristalli, Miu Miu. Credits: miumiu.com



Bracciale in ottone placcato oro, Tohum. Credits: tohumdesign.com



Bracciale “Waterliles” in bronzo placcato oro 24 carati, Gala Rotelli. Credits: Courtesy of Press Office
Ciondolo lanterna apribile in argento 925 con scritta placcata oro 18 carati, Valeria Bugatto Gioiellli

Gioielli da giorno e da sera

Anche se oggi l’etichetta è tenuta meno in considerazione rispetto al passato – la moda nel tempo ha contribuito a cambiare gli usi – per i look diurni la scelta più elegante resta quella dell’oro e delle perle, da indossare preferibilmente sulla pelle nuda o su abiti a tinta unita che non siano lucidi, cangianti o di pizzo. I gioielli importanti e le pietre più preziose – come diamanti, smeraldi e zaffiri – andrebbero riservati alla sera. In questo caso è bandito l’orologio: non va mai portato con l’evening dress. Quanto ai gioielli colorati – veri o finti che siano – questi matchano alla perfezione con completi o vestiti a tinte sobrie: un bijou dalle nuance squillanti o un gioiello dai toni vitaminici aggiungerà un pizzico di carattere in più a qualsiasi mise.

Bracciale tennis in oro giallo 18carati con zaffiri rosa Suzanne Kalan. Credits: Courtesy of Press Office


Doppia veretta in oro rosa 18 carati con riviere in cubic zirconia e corindoni sintetici, Bronzallure. Credits: Courtesy of Press Office



Orecchini “Crown Studs” con diamanti bianchi su oro 18 carati e topazi azzurri, Alessandra Camilla Milano. Credits: Courtesy of Press Office



Anello in oro 18 carati con diamante, Bea Bongiasca. Credits: Courtesy of Press Office
Altre storie
1AR by UnoAErre. Fashion e design per uno stile sempre alla moda