fbpx

Sotheby’s: Going for Gold

Lotto 149 – CARTIER | PENDENTE IN DIAMANTI ‘PANTHÈRE’

Si concluderà domani, 8 Ottobre, l’asta che Sotheby’s ha dedicato, come sempre, alle eccellenze ed alle rarità. E se, come è vero, l’oro non tamonta mai, la tendenza dell’heavy metal sarà ben rappresentata dall’iconico stile di Cartier, come le sue inconfondibili pantere, presenti tra le creazioni della Maison dal 1914, che – secondo alcuni ispirate alla creatrice Jeanne Toussaint, da Louis chiamata la sua “Petite Pantheré” perché notoriamente indossava un maxi cappotto di pelliccia di pantera. Il primo gioiello La Pantheré – una spilla pantera in oro e smalto con uno smeraldo cabochon – è stato realizzato per la duchessa di Windsor, Wally Simpson, nel 1948. Il successo di questo pezzo ha dato il via a una reazione a catena, con anelli e orecchini pendenti La Pantheré e ciondoli molto ricercati dall‘élite europea e americana.

Lotto 195 – TACCHI | BRACCIALE ‘IL GIORNO’

Non mancherà il corallo con le sue tonalità vibranti: rosso fuoco intenso, rosa tenue e arancione sono inconfondibili. Ma anche il più amato tra i leitmotiv nella storia dei gioielli, il fiore, studiato da ogni angolazione per adattarsi ai capricci della moda.

www.sothebys.com

Altre storie
Europa, dopo cinque anni di declino la domanda interna dei beni di lusso è in ripresa