fbpx
La designer Sibilla Santucci

Sibilla Santucci, un minimal prepotentemente al centro della scena

Un salto nel gioiello contemporaneo. Alchimia, arte e architettura si intrecciano nelle sue creazioni dove l’una sembra essere il punto di partenza dell’altra senza tracciare confini.

La designer Sibilla Santucci

Alchimia, arte e architettura si intrecciano nelle sue creazioni dove l’una sembra essere il punto di partenza dell’altra senza tracciare confini. A riempire lo spazio è il tratto minimal nel suo massimo rigore. Alla sua maniera Sibilla Santucci raccoglie l’eredità dei maestri e della tradizione orafa per operare nella dimensione del gioiello vero, semplice, pulito, intrigante nell’essenzialità della materia, mai contaminata, delle forme e delle dimensioni in cui trova riparo una ricchezza di contenuti.

Ogni gioiello è un invito a riflettere sulla contemporaneità. Sono spazi tattili e visivi da indossare h 24, punti di contatto tra estetica e idee cinetiche che esortano a camminare su sentieri diversi dalla omologazione.

Sibilla Santucci è attualmente, anche, uno dei designer di AA Collected di Berlino. Tutti i suoi pezzi, unici o in edizione limitata, sono fatti a mano, in argento, oro, rame, pietre preziose e semipreziose.

 

sibillasantucci.com

Altre storie
A Baselworld 2016 l’Arnold & Son HM Double Hemisphere Perpetual Moon