fbpx

Gismondi 1754: alla DJWE 2022 di Doha vendite per 615.000 euro

Il brand genovese rilancia la propria posizione nel Middle-East

Nelle due settimane successive alla chiusura della DJWE (Doha Jewellery and Watch Exhibition) – evento destinato alla vendita retail diretta a privati, da 17 anni al centro del calendario degli eventi business del Qatar e di tutto il Medio Oriente -, i gioielli di altissima gamma Gismondi 1754, visti e scelti dai clienti si sono tramutati in acquisiti per complessivi 615.000 euro: un anello in oro e diamanti per 240.000 euro, un set con girocollo, orecchini e anello da 200.000 euro e un girocollo della collezione “Abbraccio” per 134.000 euro, oltre a pezzi della collezione Prato Fiorito, Clip e Cascata per ulteriori 41.000€. 

Rientriamo da Doha con grande entusiasmo e consapevoli che quello del Middle East è un mercato ad alto potenziale e per noi strategico. Queste vendite testimoniano la ripresa del mercato mediorientale e il forte interesse riscontro per il nostro brand, da cui trarre ulteriore slancio nei prossimi mesi”. Ha commentato Massimo Gismondi, Ceo di Gismondi 1754

gismondi1754.com

Altre storie
Italia Independent, quattro montature esclusive con Adidas