Con la campagna #REGALIAMORINASCITA, UNOAERRE scende in campo per sostenere i diritti e l’indipendenza delle donne, in quei paesi (spesso attraversati da conflitti) dove sembrano ancora essere un’utopia, e lo fa al fianco di OXFAM con progetti di empowerment femminile che li supportano nella realizzazione del proprio futuro.

Per questo, da inizio novembre, insieme al movimento che combatte le disuguaglianze per vincere la povertà, UNOAERRE contribuisce economicamente con la campagna #REGALIAMORINASCITA, per percorsi di affiancamento delle donne in difficoltà al fine di garantire loro pieni diritti ed uguali possibilità economiche, culturali e sociali.
All’iniziativa, che conferma l’attenzione di UNOAERRE alle tematiche sociali e l’impegno nel voler contribuire alla creazione di una società in cui inclusività e rispetto sociale siano sempre di più valori condivisi, si può partecipare acquistando, fino a fine dicembre, un gioiello UNOAERRE e aderire alla raccolta fondi #regaliamorinascita.
Siamo molto felici di aver intrapreso questa collaborazione con Oxfam. Sosteniamo infatti da sempre la crescita delle competenze personali e questo progetto ci permette di dare un supporto concreto a sostegno delle donne, valorizzandone le potenzialità e soprattutto combattendo attivamente la differenza di genere.” Ha dichiarato Maria Cristina Squarcialupi, Presidente UNOAERRE
 
In molti paesi a causa dell’estrema povertà e dell’assenza di opportunità, spesso le donne si trovano ad affrontare discriminazione, violenze e disparità di trattamento a casa, al lavoro e nelle loro comunità. Per questo, ad esempio, lavoriamo da anni in contesti come Yemen, Iraq e Palestina con l’obiettivo di rafforzare la tutela dei diritti essenziali di migliaia di donne che sono ad oggi escluse dalla vita economico-lavorativa. Sostenendo le organizzazioni locali che si occupano di promuovere e lavorare sull’uguaglianza di genere e sull’empowerment femminile. Le donne per prime contribuiscono all’uscita dalla povertà della propria comunità e grazie al sostegno di UNOAERRE potremo continuare con maggiore convinzione il nostro lavoro”.
Le parole di Roberto Barbieri, direttore generale di Oxfam Italia

unoaerre.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.