fbpx


Patriza Falcone, l’originalità è nell’idea e nel processo creativo

Ha definito la sua figura professionale di stilista studiando prima presso l’Istituto Callegari di Roma e poi all’Accademia di Moda e Costume, avvalorando il suo innato interesse per il mondo del disegno e della moda, ma definisce arte la creazione di un gioiello. Gioiello che prende forma da complessi intrecci per i quali utilizza fili in leghe metalliche flessibili e leggere che in trame, forme e volumi sempre differenti imprigionano perle, cristalli swarovski, pietre dure e semi preziose.

Ad influenzare Patrizia Falcone sono i vecchi monili etruschi, greci e romani, che affida alla visione contemporanea della sua fantasia. Nella sua ricerca trovano posto anche materiali di riciclo perché nella sua filosofia l’originalità di un gioiello non risiede nel materiale ma nell’idea e nel processo creativo. Il risultato è un design per il quale i metalli si offrono apparentemente come tessuti, un delicato pizzo attraverso il quale filtra la luce valorizzando i colori. Le sue lavorazioni si sviluppano in pezzi unici, serie limitate, e collezioni basate su concetti innovativi. 

www.patriziafalcone.it

Altre storie
A Basilea fari puntati sul platino