fbpx

Open Day 2021: Dal 12 al 15 marzo porte aperte al Tarì

Gli operatori del settore orafo sono attesi al polo orafo di Marcianise per visionare in anticipo le collezioni della P/E 2021. L’evento dedicato al gioiello costituirà un’anticipazione dei consueti appuntamenti orafi di maggio ed ottobre dedicati al settore.

«Per il 2021 ci sono delle prospettive positive e si auspica il ritorno dei rapporti con il Mercato internazionale» – racconta Vincenzo Giannotti, presidente del centro.
«Da diversi mesi il mercato della gioielleria si è risvegliato e i segnali di crescita si avvertono, ma manca un confronto, quello che solitamente avviene nell’ambito delle fiere. Il Tarì può fornire oggi – spiega Tiziana Di Gennaro, consigliere delegato del Centro – grazie alla sua struttura la possibilità di incontri in presenza». E il concetto di presenza è quello espresso anche dagli operatori. Antonello Amato della Confuorto Gioielli lo dice chiaramente, va bene il mondo virtuale ma deve camminare in parallelo alla presenza. Intanto, però l’avvio di una ricrescita è testimoniata anche da Amedeo Giannotti della Giannotti Diffusione «perché il prezzo alto dell’oro, aiuta l’espansione dell’oreficeria classica».

Il polo di Marcianise si attesta così come luogo deputato per il rilancio del settore e con Open la strada è ben direzionata. La pandemia, d’altronde non ha dissolto l’attenzione dalle nuove tendenze ed il corallo si propone ancora una volta come uno dei protagonisti delle nuove collezioni, come afferma Vincenzo Aucella Presidente di Assocoral. Ma i trend si rinnovano anche tra i grandi marchi come la Roberto Giannotti che presenta due nuove linee che virano sul colore oro: Goldie e Le Rouge c’est Chic, come racconta Fabrizio Pagano suo direttore marketing. Che il mercato sia di nuovo in movimento lo avverte anche Sergio Sorrentino di Emotion le cui tendenze ci dice, sono prevalentemente spinte verso i diamanti colorati e i tagli personalizzati, perché la customizzazione rappresenta sempre un grande valore aggiunto, anche nel caso delle pietre preziose.

Con Open il Tarì mantiene la sua leadership nel settore svolgendo un ruolo proattivo per la ripresa del mercato.

Altre storie
Vacheron Constantin invita a contare le stelle