Ritorna l’appuntamento con Open, l’evento del centro orafo il Tarì in programma, a partire dal prossimo 7 ottobre e fino al 10. Protagonista come sempre il business, grazie all’atteso incoming di buyers in collaborazione con ICE, provenienti da oltre 20 paesi europei, ma in questa prossime edizione un posto di rilievo avranno anche l’arte e la ricerca sul gioiello, con eventi dedicati.

Molti gli appuntamenti in programma, uno su tutti la Conversazione dedicata al gioiello tra arte e innovazione, con la partecipazione di voci di calibro internazionale: Lello Esposito, artista poliedrico e innovativo, testimone internazionale della creatività napoletana, che affonda forti radici nella tradizione e non rinuncia alla provocazione contemporanea; Carla Felicissimo, designer di gioielli oggi impegnata con i più importanti brand internazionali, e Giorgio Ventre, accademico napoletano e direttore della Apple Developer Academy, avamposto della innovazione digitale nel cuore della prestigiosa Università napoletana Federico II. L’incontro sarà moderato da Nando Santonastaso, editorialista de il Mattino.  Seguirà l’inaugurazione di ARTI, Mostra di Gioielli Made in Tarì, a testimonianza della profonda interazione e sinergia che esiste tra le fdiverse professionalità e competenze del Centro orafo. 

Nei primi due giorni di Open saranno inoltre previste performance di live painting di quattro artisti, che illustreranno le loro “Strade del gioiello” attraverso la realizzazione di opere estemporanee e uniche.

https://www.tari.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.