fbpx

Museo del Gioiello di Vicenza, finalmente pubblico reale per questo custode di patrimonio culturale nazionale

Opening day 25 settembre, una data che vuole anche segnare l’inizio di una nuova fase di rilancio, tesa a rafforzare i rapporti con i produttori orafi locali

Quello di Vicenza dedicato al gioiello è un museo permanente destinato a valorizzare la cultura del Made in Italy. “The New Permanent Edition” è stata inaugurata il 15 dicembre 2021 scorso, per forza maggiore in forma digitale, ma oggi gli spazi della Basilica Palladiana riaprono al pubblico per un ritorno dal vivo invitando a visitare le nove sale tematiche – Sala Simbolo, Sala Magia, Sala Funzione, Sala Bellezza, Sala Arte, Sala Moda, Sala Design, Sala Icone e Sala Futuro – interamente dedicate all’eccellenza creativa, artistica, produttiva e tecnologica dei “Gioielli Italiani”, come recita il nome dell’esposizione.

Alba Cappellieri, Direttore del Museo

Il Museo del Gioiello di Vicenza, gestito da Italian Exhibition Group Spa in collaborazione con il Comune di Vicenza, ha aperto nel 2014 ed è il primo Museo in Italia dedicato esclusivamente al gioiello. Qui il gioiello viene descritto nella sua complessità ed eterogeneità attraverso nove micro mondi: magia, simbolo, funzione, bellezza, arte, moda, design, icone e futuro.
Diversamente dalle edizioni precedenti, quella attuale è dedicata esclusivamente al gioiello italiano e rende omaggio a quei valori, materiali e immateriali, tipicamente italiani quali la bellezza formale, la qualità manifatturiera, la varietà e l’innovazione. Il gioiello ha, infatti, la capacità di parlare linguaggi diversi e il gioiello italiano, più degli altri, lo fa da sempre magistralmente e su scale diverse. Vengono infatti presentate produzioni di grandi maison e di piccole e medie aziende dei distretti orafi del territorio, di eccellenti artigiani, pezzi unici frutto di sperimentazioni artistiche e gioielli come risultato della ricerca di designer indipendenti
.” Spiega Alba Cappellieri, Direttore del Museo

www.museodelgioiello.it/it/

Altre storie
Borsari Gioielli: mai per caso