fashion storyNewsTop stories

Marcello Angeletti tre generazioni una sola passione

27 Settembre 2022

Un patrimonio prestigioso al servizio di clienti selezionati. Una storia che da oltre ottanta anni tiene insieme passione, famiglia e bellezza con una boutique nel cuore di Roma

Passione e tradizione da oltre vent’anni hanno reso la gioielleria Angeletti leader nel settore. Artigianato, dedizione e ambizione danno vita ad un filo sottile che viene consegnato di mano in mano da generazioni. Una lunga storia, iniziata nel 1940, che ha visto la Angeletti modellarsi alle esigenze più disparate del mercato, restando al passo con i canoni richiesti.

Marcello Angeletti – photo © Alessia Grambone

A Marcello Angeletti chiediamo: che ruolo ha rivestito nello sviluppo dell’azienda il coinvolgimento a vario titolo di tutta la famiglia? Quanto ha influito la comune passione nelle scelte aziendali?

Mi fa molto piacere parlare della passione con cui portiamo avanti questa attività da oltre 80 anni. Fu mio padre ad aprire il negozio sulla prestigiosa via Condotti, a fianco di quello della famiglia Bulgari alla quale siamo stati sempre legati reciproca stima e amicizia. Negli ultimi anni con immutato entusiasmo abbiamo deciso di trasferirci nella sede attuale di Via Bocca di Leone a pochi metri dalla precedente. Il gioiello è il punto di arrivo di un’evoluzione durata nel tempo, in quanto a seguito dei cambiamenti della moda e del mercato abbiamo lasciato il campo dell’argenteria per concentrarci su gioielli e orologi. Il punto di forza di Angeletti è un servizio unico ai propri clienti selezionati. Le personalizzazioni soddisfano sempre le loro aspettative.

L’atelier di via Condotti in uno scatto d’epoca

Da quante generazioni si conserva, e chi potrà rivestire i vostri ruoli nel futuro?

Avrei piacere che la tradizione di famiglia (terza generazione) si tramandasse con i miei figli e poi i miei nipoti. Siamo comunque aperti a varie soluzioni di sviluppo futuro.

Oltre ai numerosi brand di prestigio presenti in boutique, a rendere unico il vostro nome nel cuore della Capitale sono le vostre creazioni. Quanto ritiene importante l’aspetto del “disegnato e fatto in casa”?

La distribuzione dei più rinomati brand di gioielli italiano è fattore di orgoglio e rimane l’asse portante della nostra attività. Costante è l’attenzione nel selezionare le collezioni e i pezzi d’eccellenza per qualità e design. Le creazioni a marchio “Angeletti 1940” beneficiano proprio dell’esperienza delle tre generazioni, di una creatività innovativa e di una produzione qualificata. Il marchio ha sviluppato una tacita comprensione del mercato internazionale dell’alta gioielleria e dell’arte della tradizione artigianale italiana.

Il mix di successo è fatto di in-house design, eccezionale varietà di pietre e grande cura dei dettagli.

Tutte le collezioni sono in oro 18kt con diamanti, pietre preziose e semipreziose, corallo, opale, perle. Un tocco di modernità lo dà la fibra di carbonio e titanio.

La qualità senza tempo di un marchio tradizionale con esperti artigiani, regala gioielli originali a clienti esigenti in tutto il mondo. Per quanto riguarda i mercati, oltre all’Italia il nostro core business sono USA, Emirati Arabi Uniti, Hong Kong, Singapore e Cina.

Si dice che se si lavora con passione e si fa del proprio lavoro una passione. Quanto è importante questa affermazione?

La mia passione per i gioielli mi spinge ancora a seguire tutte le attività aziendali; penso sia la testimonianza più evidente che la passione fa dimenticare che si tratti pur sempre di lavoro. Di certo i nostri gioielli sono il frutto dell’entusiasmo trasmesso a chi li realizza, e aggiungerei di recente anche la ricerca di materiali innovativi nel rispetto della sostenibilità.

Pensando al futuro, le nuove tecnologie potranno mai sostituire il buon vecchio “gioiello della nonna”? Come concepite le vostre collezioni future?

Ci auguriamo una maggiore attenzione sul gioiello da parte del pubblico perché negli ultimi anni si è notato un minor interesse soprattutto tra i più giovani. La gioielleria andrebbe sempre più integrata con il mondo della moda

Il gioiello deve dare alla donna e all’uomo il piacere di indossare un bene prezioso con tutta la sua capacità di adornare.

Quanto è importante oggi essere parte di una realtà come il Club degli Orafi?

Il Club degli Orafi rappresenta alcune delle migliori aziende del settore e può promuoverle e dare visibilità anche sui mercati internazionali, nonché creare team working su temi collaterali all’avanguardia.

angeletti roma

One comment

  1. Piero -

    Complimenti, affascinanti anche noi siamo una realtà storica ci piacerebbe collaborare con voi …..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.