Colori e geometrie attraversati da fluido movimento  


Il brand vicentino rilancia i disegni geometrici e i vivaci tocchi di colore del primo Novecento facendone un nuovo segno di stile e di eleganza.

È la sua collezione “Art Deco” con gioielli in cui il movimento, le simmetrie e le rigide geometrie, proprie dell’architettura dell’epoca, creano un inscindibile equilibrio su nappe, orecchini, bracciali, lunghi sautoirs e anelli, in oro giallo e rosa, caratterizzati dalla presenza di pietre preziose e dalle irripetibili nuance della malachite, del lapislazzuli, della giada nera, della madreperla e del turchese. Tutti firmati dall’irrinunciabile rubino incastonato all’interno del gioiello.

robertocoin.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.