fbpx

LAO e The Place of Wonders insieme per la formazione dei giovani orafi toscani

Siglato un programma triennale per la formazione di 3 giovani talenti per i corsi di “Oreficeria” “Disegno del Gioiello” e “Incassatura”.

Lao – Le arti Orafe da sempre impegnata nella formazione delle giovani generazioni ha siglato un programma con The Place of Wonders, la Corporate Social Responsability creata dalla Famiglia Babini, per promuovere la crescita delle arti manifatturiere e investire nella formazione di nuove leve di professionisti del settore.

Il progetto prevede un programma triennale di formazione di 3 giovani talenti toscani relativamente ai corsi di “Oreficeria” di “Disegno del Gioiello” ed “Incassatura”, per non disperdere la cultura artigianale fiorentina e il carattere distintivo che rendono la città famosa nel mondo per il suo“know how”. Le assegnazioni delle borse di studio (coperte per il 50% da The Place e per il 50% da LAO) avverranno in base al merito ed alla residenza, con l’impegno di una continuità professionale localizzata in Toscana e saranno successivamente confermate, per il secondo e eventualmente per il terzo anno di studi, a seguito del raggiungimento dei risultati attesi.

Per scaricare il bando e compilare la domanda entro il 15 giugno https://www.artiorafe.it/borse-di-studio-the-place-of-wonders/

www.artiorafe.it

Altre storie
Il Tarì: domenica 27 febbraio appuntamento con il business