fbpx

Jewellery Arabia, il Bahrein riapre le porte alla gioielleria internazionale

Il prestigioso evento confermato dal 16 al 20 novembre 2021 presso il Bahrein International Exhibition and Convention Centre

Dopo oltre un anno di assenza, Jewellery Arabia ritorna con un look fresco ispirato allo street shopping parigino. Tante novità per i visitatori che parteciperanno alla kermesse, prima tra tutte la presenza di una serie di nuovi marchi di gioielli e orologi. Con il progressivo alleggerimento delle restrizioni internazionali, molti brand internazionali hanno già confermato la loro prima presenza a Jewellery Arabia, tra essi Davidor, Fullord, Yvel, Beauregard, che esporranno collezioni appositamente create per il mercato mediorientale.

Davidor – “L’Arc” bangle 18k white gold, diamonds & Riviera blue lacquer

David Gusky, fondatore di Davidor, marchio francese che combina artigianalità e innovazione, e bilancia il lusso contemporaneo con una lunga tradizione nel settore, ha sottolineato: “Mi sento fortunato di poter costruire un rapporto proficuo con i nostri clienti della regione del Golfo e siamo entusiasti di portare Parigi in Bahrein per la prima volta. Siamo felici di includere alcune colorazioni nuove all’interno delle nostre collezioni che saranno presentate in esclusiva a Jewellery Arabia a novembre“.

L’evento riunirà oltre 550 marchi di gioielli e orologi provenienti da 35 paesi ed esporrà una vasta gamma di prodotti dal design classico e contemporaneo, orologi da collezione, gemme preziose, raffinati strumenti di scrittura, accessori di lusso e molto altro ancora.

Per maggiori informazioni www.jewelleryarabia.com

Altre storie
Assegnati i premi al primo Concorso internazionale di merito “Enrico Cirio Talent Award”