fbpx

Il Tarì: trasformazione digital, allo studio anche un’app di servizio dedicata

Il centro orafo abbraccia il digitale e si prepara a implementare nuovi servizi e un’ app

Preziosa Magazine ha incontrato Tiziana di Gennaro, la cui famiglia vanta una lunghissima tradizione nel comparto orafo e preziosi. La profonda esperienza e affidabilità nel settore, ma anche la conoscenza del tessuto orafo campano, la vedono attualmente impegnata anche in veste di Consigliere di Amministrazione con Delega alla Comunicazione e Marketing del Centro Orafo il Tarì.

Le abbiamo chiesto quali sono gli obiettivi del rinnovamento del centro orafo e attraverso quali step si attuerà il piano strategico in chiave digitale.

Tiziana, il nuovo logo del Tarì segna l’inizio di un nuovo percorso.

Tiziana Di Gennaro

Negli ultimi mesi abbiamo adottato un approccio innovativo alla comunicazione grazie ad una forte rivisitazione ed accelerazione delle strategie di marketing digitale. Nonostante le difficoltà dell’ultimo anno e le relative ripercussioni economiche, abbiamo infatti registrato una crescita ed un’evoluzione costante delle diverse attività di marketing, anche grazie all’introduzione di nuove figure e nuove collaborazioni per rinforzare il nostro staff e lavorare su idee e progetti ambiziosi.
Il cambio logo de il Tarì sintetizza questa sorta di rivoluzione digitale del centro orafo. Non consiste infatti in un semplice restyling, ma nel simbolo di una nuova identità visiva, che porta con sé i valori fondanti del marchio, in una dimensione molto contemporanea. I bordi si arrotondano, sparisce l’eco di uno stile un po’ vintage, legato alla tradizione, il font diventa più deciso, visibile, responsive, capace di comunicare con uno stile asciutto e come sempre autorevole
.”

I social oggi sono fondamentali per comunicare, quali sono le azioni strategiche che intraprenderete nel prossimo futuro?

Abbiamo adottato una nuova strategia di social media marketing: attraverso uno studio ed un analisi approfondita dei dati abbiamo rivisitato tutte le nostre pagine social e il relativo calendario editoriale, sia nello stile visivo e comunicativo che nelle scelte accurate di pubblicazione sulla base dei numeri.
Il messaggio che ci sta accompagnando negli ultimi mesi comunica la nuova dimensione del Tarì: le PERSONE AL CENTRO. Non semplicemente un luogo, ma un sistema in cui convergono valori, persone e talenti. Il nuovo Tarì sceglie, anche in comunicazione, di portare il gioiello in una dimensione all’avanguardia, per celebrare in pieno gli affetti, le persone e la cooperazione. Questa trasformazione è accompagnata anche da un rafforzamento del marketing “classico”, attraverso la nuova collaborazione con una rinomata agenzia di stampa per dare al nostro centro orafo una risonanza nazionale, rafforzare la sua visibilità e la sua voce anche oltre i nostri confini abituali. Diversi ancora i percorsi di trasformazione digitale sui quali stiamo lavorando negli ultimi mesi per abbattere i limiti di spazio.

In che modo saranno coinvolti i brand del centro e quali nuove opportunità per loro?

Negli ultimi mesi con il mio staff stiamo lavorando allo sviluppo di un’ App dedicata sia a chi vive quotidianamente il centro che ai visitatori esterni, alla creazione di un nuovo sito web più interattivo ed intuitivo così come stiamo valutando dei progetti di creazione di una piattaforma di vendita on line BtoB, per dare a tutte le nostre aziende insediate la possibilità di vivere sia sul fisico che sul digitale. Stiamo implementando i servizi dedicati alle aziende insediate e le stiamo coinvolgendo sempre di più nei nostri progetti attraverso sondaggi e comunicazioni. Questi sono solo alcuni dei nostri progetti per una realtà che ancora oggi, dopo 25 anni, si conferma potentemente innovativa ma restando legata ai suoi valori fondanti.

Altre storie
DAMIANI E ANDREA BOCELLI PER LA CELEBRITY FIGHT NIGHT