Intorno alla magia delle gemme preziose ha edificato la propria estetica, frutto della profonda cultura dell’arte orafa di Maurizio Martone, founder del marchio, nonché primo insegnante in Italia di microincassatura. Ne sa tanto da sperimentare sempre nuove tecniche al fine di arricchire la tradizione di nuovi effetti, come il brevetto 4D che vede un diamante centrale abbracciato lateralmente da altre quattro pietre, incastonate su una montatura dagli spessori molto ridotti per una brillantezza diffusa senza pause.

Gioielli elitari ma non per questo per pochi grazie alla politica di pricing, estremamente competitiva, che impiega attraverso il proprio e-commerce, vera boutique virtuale lanciata perché anche il pubblico più digitale potesse usufruire della sua creatività e degli alti standard qualitativi, estetici e artigianali, vivendo al contempo l’esperienza di un acquisto sicuro, scegliendo tra le sue 20 linee di alta gioielleria per ognuna delle quali garantisce l’applicazione delle pratiche sostenibili del RJC (Responsible Jewellery Council) in tutta la filiera dell’oro e dei diamanti.
Alti standard qualitativi, artigianali ma anche di sostenibilità, infatti dispone – nel rinomato jewellery district di Valenza, dove il marchio ha sede – di uno stabilimento produttivo di ultima generazione a basso impatto ambientale e ad elevato livello tecnologico, affiancato da un moderno showroom capace di accogliere la clientela italiana e internazionale.

Ciascun progetto contribuisce al successo registrando il 2022 come un anno eccezionale. Allora perché non sviluppare ulteriormente la presenza sui mercati internazionali? Per questo, nel 2022 ha partecipato ai più importanti eventi fieristici mondiali (JGT di Dubai, JIS FALL di Miami, JWS di Abu Dhabi, Vicenzaoro): per il 2023 sono già in calendario l’IJT Tokyo, dall’11 al 14 gennaio, Stand 17-48 – Luxury Zone, e Dubai dal 12 al 14 febbraio, stand S2-A12, altra occasione per narrare una bellezza che spazia dal classico al moderno.

Dal Middle East agli Stati Uniti, dal Canada all’Europa, poter raccontare la nostra storia, dimostrare la nostra expertise e soprattutto far vedere le nostre creazioni ci sta premiando in termini di fatturato e di visibilità”. Spiegano i fondatori Maurizio Martone e Roberta Bardon.
 
La sua clientela è senza frontiere e vanta molti nomi di spicco, tra loro anche il Premio Oscar Mira Sorvino e l’artista italiana Rossella Brescia, testimonial della Maison.


ildiamantegioielli.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.