fbpx

IEG: VO VINTAGE 2022, a settembre la terza edizione

Per la prima volta presente Andrea Foffi con la mostra inedita dedicata all’Omega Speedmaster 

Quella di settembre (9/11) sarà la terza edizione di VO Vintage, un format in cui formazione e informazione si dipaneranno attraverso un ricco programma di sessioni e incontri con esperti, opinion leader e protagonisti del mondo dell’orologeria e gioielleria. Organizzata da Italian Exhibition Group, durante Vicenzaoro September (che invece si terrà dal 9 al 13), la manifestazione si presenterà ancora più ricca di novità, tra cui va sottolineata la mostra esclusiva di Andrea Foffi, per la prima volta a VO Vintage, che, dopo il libro “Magister Speedmaster Exhibition. Birth and evolution of an Icon”, esporrà 15 esemplari della sua collezione privata, ovvero la storia dello Speedmaster: dall’esordio nel 1943 con movimento disegnato da Albert Piguet e che è rimasto un evergreen sino ai giorni nostri, alla sua “riedizione” moderna in platino per la commemorazione del 25° anniversario dell’allunaggio dell’Apollo XI nel 1969.

Non mancheranno talk con Luca SopranaMo Coppoletta Auro Montanari su “Trend dell’orologeria, tra savoir faire meccanico e gusto estetico d’autore“; le classi di FHH tenute dal professor Ugo Pancani su tematiche dell’orologeria vintage; un dialogo tra “Passato, presente e futuro dell’orologeria” con Sandro e Giulio FratiniAlessandro Squarzi Maurizio De Angelis; presente Bruno Bergamaschi del forum WatchHouse e Stefano Mazzariol che terrà una nuova edizione del corso “New Master”. 

Andrea Foffi

L’orologeria e la gioielleria vintage di pregio si esibirà nel foyer del quartiere fieristico di IEG dove sarà possibile incontrare collezionisti del calibro di Sandro Fratini, con il figlio Giulio, e Auro Montanari, gli opinion leader dell’orologeria come Bruno Bergamaschi (aka Giorgione) e del mondo Fashion e Lifestyle come Alessandro Squarzi, i più rinomati esperti della tecnica e della storia orologiera come il professor Ugo Pancani della ginevrina FHH – Fondation de la Haute Horlogerie e i grandi maestri dell’orologeria come Luca Soprana.

Robert Maron

Tra gli espositori anche nuovi top dealer quali Robert Maron Watches Andrea Foffi con Hipster; conferme come Lucas Relogios Lo Time di Luigi Loiero per l’orologeria; Ela AntichitàKarma Pearls LimitedMontegrandiF&F di Francesco PontilloBarbara Bassi Art Decò Bijoux per i preziosi d’epoca e l’alta gioielleria vintage; e brand indipendenti di alta orologeria contemporanea dell’AHCI (Académie Horlogère des Créateurs Indépendants). 

https://www.vicenzaoro.com/it/vicenzaoro-vintage

Altre storie
De Beers entra nella Federazione francese dell’alta moda