Le forme dilatate sono il marchio di fabbrica di Aura Cole. Attraverso una rappresentazione tridimensionale della materia prende la distanza dal minimal, perché grande è bello. L’ideale estetico della jewelry designer, e founder del brand, Caterina Torchia, è altro dal classico.

Ricade nelle dimensioni così libere che attribuiscono al gioiello una funzione stilistica di forte riconoscibilità. Recuperando tecniche antiche, dedica sapiente lavoro manuale a forme in leggera resina dalle superfici a specchio date dal bagno di argento 1000, purissimo, inalterabile nel tempo.

Crea nel suo laboratorio con mare a vista, l’ispiratore dell’andamento ricurvo, di presenze e mancanze e di imprevedibili diversità che godono della luce da ogni prospettiva.

Fuori misura, determinati ed eleganti, smaniosi di spazi ampi, ai suoi gioielli esuberanti concede la vitalità del colore in piccole dosi, ma potenti, un ruolo importante come tracce profonde, lasciate dall’alchimia segreta delle pietre naturali.

https://www.instagram.com/auracole_jewelry/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.