Desiderare un diamante e rispettare l’ambiente, si può. Freelight Diamond è nata con questo specifico obiettivo, è il primo brand italiano nella creazione di gioielli in oro 18kt e diamanti coltivati.

Anello in oro 18Kt e diamanti Freelight

Proprietà ottiche, chimiche e fisiche sono identiche nei diamanti accresciuti come in quelli naturali. Parimenti, anche i primi sono certificati  IGI e analizzati con modalità delle 4 C e disponibili in varianti pink, blue e yellow, abbinabili a gemme di colore ricreate quali smeraldi, zaffiri e rubini.

Anello in oro 18Kt e smeraldi Freelight e diamante taglio cuore

Rispetto ad altri Paesi, l’Italia arriva tardi all’appuntamento con i diamanti coltivati, però recupera velocemente e la domanda cresce, grazie anche ad una dettagliata campagna d’informazione e promozione voluta da Freelight Diamond. In parallelo, il brand dà vita, insieme a Treedom, ad un progetto green di piantumazione di alberi nel mondo, puntando ad un ecosistema a misura d’uomo (è ecologico e green anche il packaging dell’azienda): per ogni diamante Freelight acquistato sarà piantato un albero, contribuendo così, alla creazione della foresta Freelight, un baluardo a salvaguardia della bellezza della Terra.

Anello in oro 18Kt con zaffiro blu e diamanti Freelight

Il brand è una presenza fissa di Vicenzaoro dove esporrà anche quest’anno al pad. 6 stand 146.

www.freelightdiamond.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.