fbpx

Elvio Lunian, l’arte orafa a disposizione di forme contemporanee

Credo nella nobiltà dell’argento, perché è un metallo che vive in maniera diretta con chi lo usa, invecchia, si ossida a seconda del PH di chi lo indossa

Elvio Lunian

Grande equilibrio tra grandi spazi vuoti. Equilibrio che a volte diventa protagonista, come nell’anello “Turquoise Moon” con una sfera di turchese sospesa in un quadrato che contrasta con la perfezione del cerchio sottostante. Ci sono poi forme morbide che si ripetono come il moto dell’acqua, lento forse perché di un lago. Elvio Lunian è un artigiano orafo a tutto tondo e le tecniche moderne e tradizionali le mette a disposizione anche di creazioni che accarezzano il classico, del quale sa però eliminare poi ogni richiamo così che, ad esempio, anche uno dei simboli iconici della cultura siciliana, il moro, possa appartenere alla nostra epoca, senza vincoli temporali.

Turquoise Moon

Il materiale che apprezzo è l’argento, perché è un metallo che vive in maniera diretta con chi lo usa, invecchia, si ossida a seconda del PH di chi lo indossa. Creo anche gioielli in oro ma preferisco unirlo all’argento, due colori come punto d’incontro tra il sole e la luna.”

Solo pietre naturali, inclusi i diamanti, in un dialogo tra design e artigianato.

lunian.it/gioielli/

Altre storie
Isabella: "Arezzo può diventare il primo distretto digitale del gioiello made in Italy"