fbpx

E-Motion, tutta questione di affidabilità

Al prestigioso posizionamento ha contribuito anche una strategica visione pionieristica. «Un diamante non lo si acquista, lo si adotta, perchè nel futuro il suo valore sarà destinato comunque ad aumentare»

Sergio Sorrentino


E allora, in base a cosa la scelta giusta? La borsa newyorkese o il famigerato Rapaport possono essere ottime guide, ma nel pratico c’è solo bisogno di totale affidabilità, requisito che ha consentito alla E-Motion, fondata e guidata da Sergio Sorrentino, di acquisire e mantenere la fiducia dei propri clienti fin dalla nascita, nel 2001, e di crescere in maniera sana e adeguata al mercato. Oggi è tra le più qualificate aziende italiane di settore.

anello Butterfly in oro 18kt e diamanti, pezzo unico


Al prestigioso posizionamento ha contribuito anche una strategica visione pionieristica: fu la prima a realizzare una linea di pietre preziose blisterate e a dotarsi di un portale B2B che consente agli operatori di settore di verificare in tempo reale la disponibilità di pietre preziose e semipreziose (esclusivamente naturali) e del prodotto finito, come, ad esempio, l’anello Eternity Marquise in oro bianco 18 kt e diamanti, oppure l’anello Butterfly in oro 18kt e diamanti, pezzo unico con gemma centrale taglio farfalla da carati 0.72. L’azienda del Tarì è in grado, tra l’altro, di procedere anche a lavorazioni a misura di cliente, ampliando “la rosa dei servizi offerti – spiega Sergio Sorrentino- come, ad esempio, la recente introduzione del check di diamanti e gioielleria avvalendosi di macchinari di ultima tecnologia”.

https://www.emotions.it/

Altre storie
Gianvix per un tempo diverso