fbpx

Dolce color d’orïental zaffiro. Le gemme in Dante e nei bijoux americani

Al Museo del Bijou di Casalmaggiore inedita celebrazione del sommo poeta, dal 25 settembre 2021 al 9 gennaio 2022 

Tra i numerosi eventi in programma per celebrare i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, uno davvero sui generis avrà luogo al Museo del Bijou, dove saranno protagoniste non le opere bensì le gemme citate dal sommo poeta nella Divina Commedia, che spianeranno la strada per un insolito incontro con gli originali bijoux americani degli anni ’40-’70. 

Spilla a fragola smalto verde, resina rossa e Swarovski bianchi, peltro americano e oro 14 kt – ph. Carlotta Broglio

L’idea è di due grandi appassionate di Dante e dei bijoux americani, Maria Teresa Cannizzaro e Fiorella Operto, rispettivamente presidente e vice dell’Associazione Passato e Futuro, che per l’occasione hanno immaginato una mostra che porta nelle teche della Sala Zaffanella del museo di Casalmaggiore le creazioni di Kenneth Jay Lane, Miriam Haskell, Pell, Trifari e Krementz, emigrati italiani negli States, ovvero, esuli come Dante e che come lui hanno saputo mutare il insignificante in sublime, loro utilizzando materiali non preziosi per vere opere d’arte, l’Alighieri diffondendo la cultura attraverso il volgare.

Medaglia “Dante”, metallo placcato oro, 1920 ca. – ph. Mamadou Diagne

Come non collegare lo splendore adamantino della pietra su cui si poggia l’Angelo custode del Purgatorio agli enormi strass bianchi con cui Kenneth Jay Lane impreziosì la stella marina disegnata per Jackie Kennedy?” Ha dichiarato Maria Teresa Cannizzaro.

Spilla a stella con Swarovski bianchi montati peltro americano e oro 22 kt. Punzone – Kenneth©Lane 1990 ca.

L’esposizione, colta e coloratissima, collega Dante e gli USA in oltre 300 pezzi di una collezione unica al mondo, per bellezza e varietà. L’esposizione sarà accompagnata anche da monili prodotti dalle fabbriche bigiottiere di Casalmaggiore: i “Dante-gadget”, parte del patrimonio del museo, che testimoniano che Casalmaggiore celebrava Dante anche un secolo fa.

Spilla bandiera italiana in lega rodiata e resina policroma. Punzone – Pell 1960 ca., spilla bandierina americana lega oro 14 kt, resina policroma e Swarovski bianchi. Punzone – Pell 1960 ca. ph Carlotta Broglio

L’accesso al museo e alla mostra si svolge nel rispetto delle norme vigenti e dei protocolli di sicurezza anti Covid-19

 www.museodelbijou.it

Altre storie
Rajola. Fascino e colore per ogni esigenza