IndustryNews

Realtà Aumentata e Intelligenza Artificiale, per i brand che le integrano +85% di vendite e tasso di conversione fino a +200%

1 Dicembre 2022

Pronti a provare una nuova customer experience virtuale e “fatta su misura”? 

Al giorno d’oggi, per le aziende è sempre più importante offrire ai propri clienti, attuali e potenziali, un customer journey non solo coinvolgente ma anche sempre più personalizzato e all’avanguardia. La prova prodotto, che si tratti di una crema per il viso, una nuova tonalità di capelli, un paio di occhiali, un orologio oppure un gioiello, è ciò che fa la differenza. Partendo da questo presupposto, la società taiwanese Perfect Corp., fondata da Alice Chang e leader mondiale nelle soluzioni di Intelligenza Artificiale e Realtà Aumentata, ha studiato diverse applicazioni integrate con intelligenza artificiale (AI) e realtà aumentata (AR) per il settore beauty, gioielleria, moda ed ottica.

Alice Chang

Queste applicazioni, tra cui YouCam Makeup e YouCam Perfect, consentono di vivere un’esperienza di shopping online ed in negozio fuori dal comune; grazie ad esse è infatti possibile provare in tempo reale cosmetici, gioielli, occhiali, tinte per capelli ed orologi, eseguire diagnosi della pelle basata sull’AI ed effettuare consultazioni video basate sull’AR.

Il risultato di questa tecnologia avanzata e particolarmente precisa consente di venire incontro alle esigenze del consumatore moderno sempre più attento, esigente ed alla ricerca di soluzioni personalizzate e di facile e veloce consultazione.

Perfect Corp

Secondo i dati forniti dall’azienda, prima società di software con sede a Taiwan quotata nella Borsa di New York, questa tecnologia può contribuire ad un aumento delle vendite dei brand del +85%, con il tasso di conversione (dallo shopping all’acquisto effettivo) che può superare il +200% e una crescita del 30% di articoli aggiunti al carrello se è stata utilizzata la prova virtuale del prodotto.

Ad oggi le soluzioni omnichannel di Perfect Corp., che possono essere facilmente integrate nel sito web e nelle app di un brand oltre che nei canali social media e piattaforme digital, sono state utilizzate dal 95% dei 20 principali Gruppi internazionali e da oltre 400 marchi beauty in più di 80 Paesi. Tra le collaborazioni segnaliamo quella con Shiseido, DIOR, Clinique, Estèe Lauder, Deborah Milano, Collistar e Bakel.

Perfect Corp

Tra le soluzioni di prova virtuale più interessanti sicuramente vi è quella che riguarda l’analisi della pelle in tempo realebasata su AI e AR in grado di rilevare fino a 14 tipi di problemi della pelle in soli 2 secondi con consiglio di prodotti ad hoc: utilizzando la fotocamera del proprio dispositivo, l’utente e l’azienda stessa sono infatti in grado di avere una diagnosi accurata ed approfondita della pelle esaminata potendo così suggerire i prodotti più adatti.

Perfect Corp

Perfect Corp. ha di recente debuttato anche nel mondo dei gioielli in modo da consentire di provare tramite il proprio device orecchini, braccialetti, anelli ed orologi. Un oggetto che ammiriamo su di una rivista o in una vetrina pur essendo molto bello, non è certo si possa adattare perfettamente alla nostra figura. In questo modo invece, grazie alla realtà aumentata, ogni gioiello viene riprodotto in maniera iper-realistica affinchè si possa, attraverso una semplice ed immediata prova virtuale, vedere esattamente come “potrebbe stare addosso”. Ad oggi sono oltre 1,68 miliardi le prove virtuali effettuate al mese e 170 i milioni di foto condivise dalla YouCam Community di beauty lovers.

Perfect Corp

È importante evidenziare che questo tipo di soluzioni offerte non solo regalano al cliente un’esperienza unica e “bespoke” ma anche sostenibile: la tecnologia e la precisione del try-on virtuale consentono infatti la riduzione dei resi di prodotto contribuendo a diminuire il carbon footprint. Questa soluzione innovativa ha vinto nel 2021 il Business Intelligence Group Award come prodotto green dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.