L’avevamo incontrata nell’austera eleganza dell’oro rosa 9 carati e dell’argento, contaminazione con cui de’ Nobili ha confermato il proprio talento. Oggi, con l’impegno di portare avanti la sua eccellenza, il brand partenopeo sfoggia il miglior savoir-faire e, con sapienza e delicatezza, le aggiunge colore con il suo carico di energia. Una promessa di nuove emozioni perché per la collezione “Polvere di Stelle” nulla è impossibile, neppure abbracciare le cromie di un arcobaleno, ed ecco quarzi idrotermali tagliati a goccia o a cabochon, rubare la scena come elementi distintivi di questa variazione sul tema.


Quasi la trasposizione materica della solarità di Napoli, la città dove il marchio ha sede e dove tutto viene realizzato a mano nel proprio laboratorio, dall’idea al gioiello finito, dove l’attenzione a che nulla manchi per renderli perfetti è sempre viva, come spiega Claudio de’ Nobili, Customer Service dell’azienda di famiglia avviata verso un progetto di distribuzione, riservato a un numero limitato di gioiellerie posizionate in un segmento di mercato medio-alto, ma sempre nel rispetto di una produzione non seriale.

denobili.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.