La particolarità della maglia “Medievale”, che trae ispirazione dalla cotta indossata dai cavalieri dell’epoca, trova la propria evoluzione nella forma del serpente. Il focus resta sempre l’intrecciatissima texture flessibile creata da piccolissimi anelli di argento, che il puntuale lavoro di ricerca del marchio partenopeo ha sviluppato ora in una lavorazione tubolare per rappresentare la sinuosità di un rettile, e per ottenerla gioca ancora una volta con le regole dell’alto artigianato – tutto è fatto a mano nel suo laboratorio, un’eredità culturale e professionale che custodisce scrupolosamente perché nei suoi gioielli emergano, sempre, le caratteristiche di ogni singolo elemento.


Dalla collezione Medievale, da cui riprende dettagli stilistici e materici, la linea Serpenti si distacca per il modo di raccontare un approccio più diretto con la natura, aggiungendo volumi arrotondati e curvilinei, che assecondano le linee del corpo di chi la indossa, dati dall’argento 925 e dall’oro rosa 9 kt, e raffinatissimi colori, quelli delle gemme incastonate a pavé, tra le quali due sole spiccano per il contrasto cromatico: gli occhi.

www.denobili.com/it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.