fbpx

Damiani, l’elegante temperamento della tecnologia da polso

Le cover nate per Apple Watch™ della collezione Metropolitan sono disponibili in tre versioni, tutte con immancabili diamanti

Essere al centro della scena dal 1924, da quando Enrico Damiani iniziava la sua avventura imprenditoriale a Valenza Po, e giungere oggi alla terza generazione con immutato entusiamo (“Credo che le ragioni del nostro sucesso siano la forte identità, la grande abilità manifatturiera e il design originale, il tutto vivificato da una grande passione”, sostiene Guido Damiani che porta avanti il prestigio del marchio insieme ai fratelli Giorgio e Silvia) significa aver saputo mantenere alta una tradizione nata sotto una buona stella, capace di evolversi a passo con i tempi, talvolta anticipandoli. Tra le ultime realizzazioni della Maison, infatti, spiccano le cover per Apple Watch™ della collezione Metropolitan, ispirata agli skyline della vita cosmopolita, per lui e lei, realizzate in titanio nei colori metal-blue, tecno-grey e smart-black, o in oro rosa e diamanti, oppure ancora in oro bianco o rosa con pavé di diamanti bianchi.

Madalina Ghenea indossa la Damiani Cover Watch

Le immancabili gemme di tutt’e tre le versioni sono taglio brillante, provenienti da aziende che rispettano il Kimberley Process, iniziativa internazionale grazie a cui i proventi della commercializzazione dei diamanti non contribuiscono a finanziare guerre civili.
Le cover sono diponibili in 40mm e 44mm, compatibili per serie 6, 5, 4 e SE (l’azienda però specifica che “qualora, in futuro, i nuovi modelli Apple Watch™ dovessero avere la cassa di dimensioni non compatibili con la cover acquistata, il servizio “UPDATE” di Damiani offre ad ogni cliente la possibilità di restituirla per acquistare una nuova Cover “DAMIANI” compatibile con il nuovo Apple Watch™ a condizioni eccezionali.”), rappresentano una modalità sofisticata e al contempo disinvolta di impreziosire la tecnologia da polso conferendole carattere ed eleganza, due tra i valori fondanti del marchio, assegnatario di ben 18 Diamonds International Awards (il primo risale al 1976 a cui sono seguiti anche due Tahitian Pearl Trophy, un Haute Couture Design Award, un Vogue Joyas e molti altri riconoscimenti), record mondiale tuttora ineguagliato.

https://www.damiani.com/it/it/

Altre storie
Un’altra idea di lusso firmata Ottaviani i bijoux