fbpx

Da leBebé gioielli una foresta di 200 alberi al Kenia

Ancora una volta con Treedom per il proprio progetto di Corporate Social Responsibility

leBebé gioielli conferma la partnership con Treedom, la prima piattaforma web al mondo per piantare alberi a distanza, concretizzando così il proprio progetto di Corporate Social Responsibility, e dona 200 alberi da frutto al Kenya, una scelta dettata dalle specificità del territorio: sviluppo di progetti agro-forestali su piccola scala, coinvolgimento di gruppi di donne a supporto della loro emancipazione e indipendenza. Ma al di là dei benefici alle comunità locali, ne godrà anche la Terra, infatti si prevede un assorbimento dall’atmosfera di circa 77.000 kg di CO2 che contribuisce alla tutela della biodiversità dell’intero pianeta. Un bel regalo per la Giornata Internazionale delle Foreste, che si festeggia il 21 marzo. 

Dopo quella del Camerun del 2019 con 200 piante di cacao, questa è la seconda foresta di leBebé gioielli.

Andrea Pennacchioni

Il nostro progetto di sviluppo sostenibile sta crescendo di anno in anno: abbiamo finora donato un totale di 400 alberi, creando due foreste leBebé, una in Camerune l’altra in Kenya, con l’obiettivo di aiutare le aree rurali del mondo più in difficoltà e di promuovere uno stile di vita sempre più sostenibile. […] “Per questa seconda fase, abbiamo scelto il Kenya perché in questo territorio è possibile sviluppare progetti agro-forestali su piccola scala coinvolgendo gruppi di donne, supportandone così l’emancipazione e l’indipendenza: leBebé gioielli si rivolge, infatti, a un pubblico femminile e riteniamo sia nostro dovere sviluppare progetti e partnership che abbiano l’obiettivo di aiutare e sostenere le donne, di qualsiasi parte del mondo siano.” – Ha dichiarato Andrea Pennacchioni, Direttore Marketing & Sales leBebé gioielli che ha concluso dicendo – “Nella foresta leBebé del Kenya abbiamo deciso di piantare alberi da frutto, in modo che i contadini, oltre ad essere coinvolti nell’attività di gestione e di cura delle nuove piante, possano anche trarre sostentamento per le proprie famiglie”.

Per una virtuale scoperta delle foreste leBebé: https://www.treedom.net/it/organization/lebebe

Altre storie
RJC, il primo studio sull'impatto degli standard