fbpx


Con D de Dior il tempo scivola su un nastro di seta

Un mix di eleganza e divertimento come raccontato da Cara Delevingne, ambasciatrice della Dior Joaillerie

D de Dior, lanciato nel 2003, nasce dall’immaginazione della direttrice artistica Victoire de Castellane come un delicato nastro di seta. È un  pezzo iconico dalle numerose varianti, nate da combinazioni di materiali e colori. Impreziosito da bracciale a maglia milanese e corona tempestata di diamanti, sfoggia un quadrante declinato anche in madreperla bianca o rosa, in malachite oppure in occhio di tigre. 

L’eleganza della sua semplicità è celebrata dall’attrice e modella inglese  Cara Delevingne, ambasciatrice della Dior Joaillerie, in una campagna giocata sulla leggerezza e sull’umorismo del suo rapporto con il tempo.

Informazioni tecniche Movimento al quarzo, cassa da 25 mm in acciaio inossidabile, lunetta e corona in oro giallo con diamanti incastonati, impermeabilità 30 metri, quadrante in malachite, lancette dauphine lucide color oro giallo, bracciale milanese in acciaio inossidabile con fibbia déployante in acciaio con diamanti incastonati, funzioni ore – minuti

Altre storie
Formazione e aggiornamento con il Centro produttività Veneto