fbpx

Bulgari, The Art of Craft

A Dubai una mostra che omaggia l’eccellenza del Made in Italy

Isabella Rossellini by Alessandro Rossellini

Taglio del nastro ieri, 12 dicembre 2021, al Padiglione Italia di Expo 2020 Dubai per la mostra The Art of Craft – The Glamour of Italian Excllence di Bulgari con 60 creazioni dalla Collezione Heritage e 21 abiti dei grandi maestri della moda italiana storici e contemporanei, da Schubert alle Sorelle Fontana, da Gattinoni a Pucci, da Mila Schön a Krizia, da Giorgio Armani a Gianfranco Ferré, da Dolce & Gabbana a Valentino, per citarne alcuni. 

Collana: oro, platino, smeraldi, ametiste, turchesi e diamanti, 1968. Precedentemente nella collezione di Lyn Revso

Una maestosa vetrina verticale di oltre 8 metri, disposta su tre livelli, racconta la tradizione e la bellezza italiana dagli anni ’50 agli anni 2000 arricchita di scatti artistici e di costume delle più importanti testate di moda. 

Barzini by Gian Paolo Barbieri

In esposizione le icone più amate del Brand: i celebri accostamenti di colore, le pietre taglio cabochon, le accattivanti geometrie e i volumi audaci, oltre alle sinuose creazioni Serpenti e la rivisitazione dei gioielli con monete antiche. 

Assieme ai gioielli, gli abiti di alta moda in mostra presentano una panoramica del costume e delle tendenze.

Marisa Berenson by Gianni Turillazzi

 “Expo 2020 Dubai è una straordinaria piattaforma di altissimo valore strategico e un laboratorio per la promozione delle competenze più innovative. Attraverso l’affascinante dialogo tra moda e gioielli, Bulgari contribuisce a promuovere il patrimonio artistico e culturale del Paese, fonte di ispirazione per i grandi Brand che, ieri come oggi, ne sono l’emblema.” Jean Christophe Babin, Amministratore Delegato del Gruppo Bulgari

Il percorso offre un viaggio negli sviluppi stilistici della moda che vanno di pari passo con l’evoluzione nel design del gioiello: dalle creazioni degli anni ’50 fino a quelle più recenti, i visitatori possono comprendere come sono cambiate le forme, i materiali e il design, sempre all’insegna di una continua ricerca e di un’artigianalità di altissimo livello. Da qui il titolo The Art of Craft che abbiamo voluto dare alla mostra”. Lucia Boscaini, Bulgari Brand Curator

da sx: Nicola Lener, Lucia Boscaini, Paolo Glisenti

La mostra é corredata da un volume bilingue, arabo/inglese, di 120 pagine, pubblicato e distribuito da Motivate Media Group. Disponibile nelle più importanti librerie degli Emirati Arabi Uniti.

Collana in oro con perle, zaffiri, rubini e diamanti, 1992

A sottolineare  l’attenzione alla sostenibilità che caratterizza il Padiglione Italia, i manichini, realizzati da Bonaveri, sono stati prodotti con materiali biodegradabili.

La mostra sarà visitabile fino all’8 gennaio 2022.

Altre storie
Otto Jewels, a Padova un nuovo spazio dove scambiare idee e lasciarsi ispirare