Refik Anadol. ph Gabriel de La Chapelle

L’arte contemporanea ritorna prepotentemente nel mondo di Bulgari, questa volta con il secondo capitolo della mostra Serpenti Metamorphosis, un’opera d’arte multimediale commissionata dalla maison romana al media artist REFIK ANADOL che ha utilizzato l’intelligenza artificiale in una combinazione di arte e tecnologia – l’opera, infatti, è il risultato di algoritmi che lavorano 200 milioni di immagini della natura che trasforma la natura in dati e i dati in immagini astratte e poetiche per una multisensoriale interpretazione del concetto di metamorfosi intesa come passaggio da una forma all’altra.

ph: Simone Fiorini

Per completare l’esperienza immersiva, l’allestimento è stato arricchito da immagini e bozzetti di archivio Bulgari Serpenti che dialogano con un’esclusiva selezione di creazioni di gioielli e orologi Serpenti dagli anni ’40 ai giorni nostri.

ph: Simone Fiorini

È stata presentata con un esclusivo opening party – il primo di una lunga serie di festeggiamenti previsti per il 2023, anno del 75esimo anniversario della leggendaria icona Bulgari Serpenti – alla Saatchi Gallery di Londra, dove sarà visitabile, con ingresso gratuito prenotabile su Bulgari.com, dal 25 novembre al 23 dicembre nella Galleria 3.

Lucia Silvestri Bulgari Jewellery Creative Director e Zara Martin – ph credits – Getty – Dave Benett
Hanna Dood e Lelio Gavazza Bulgari Executive Vice President Sales e Retail- ph credits – Getty – Dave Benett

Alla serata hanno partecipato vip e celebities, da Lashana Lynch a Becky Hill, Jessica Kate Plummer, Sabrina Elba, Suki Waterhouse, James e Alizee Middleton, Fabien Frankel, Tom Hiddleston, accolti da Lelio Gavazza, Bulgari Executive Vice President Sales e Retail, Yoyce Weng Managing Director UK, Lucia  Silvestri, Bulgari Jewellery Creative Director e Laura Burdese, Bulgari Global Marketing and Communication Vice President.

bulgari.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.