fbpx

Bijoux, moda e tendenza 2021. Le proposte delle principali maison italiane

Questo prodotto è di tendenza? È fashion? È il nuovo must della stagione? Lo abbiamo chiesto a cinque ambassadors del gioiello moda. Professionisti del settore che ci hanno raccontato le loro idee e le nuove linee da indossare con il piacere di ridisegnare le mode e rianimare gli spiriti in un tempo che sia di rinascita non solo di stagione.

Sapere perché qualcosa fa tendenza poco importa, ma sapere cosa è fashion, sì. Noi lo abbiamo chiesto agli ambassadors del gioiello moda, iconici brand made in Italy riconosciuti anticipatori di macro e micro tendenze. Nomi evocativi nel settore, visionari che sanno guardare avanti anche afferrando il lato più estroso del passato. Ci sanno fare. Le loro risposte indirizzano verso novità dettate da criteri differenti, a volte mixate a innovazioni di un già visto, perché niente si fa mettere realmente da parte. Emergono così ideali estetici che questa Primavera/Estate, tra gli altri, portano alla ribalta le catene, fil rouge dei più svariati look da mattina a sera.

Dario De Maria

Abbiamo le spalle forti di una lunga tradizione di famiglia ma ci piace andare oltre le regole perché il bijou ha grandi affinità con la moda

Dario De Maria

Dario de Maria ha preso in prestito le caratteristiche delle chain in voga negli anni ’40 e ’50 per proporle in versione oversize ma leggere, con i colori dei metalli a contrasto.

d.demaria, collezione treccia, in argento e bronzo dorato

Alla d.dariodemaria abbiamo le spalle forti di una lunga tradizione di famiglia ma ci piace andare oltre le regole perché il bijou ha grandi affinità con la moda, entrambi sono in costante cambiamento. Così la classica groumette o le intramontabili marinare, montate anche singole su grossi anelli, si presentano in un’alternativa materica molto interessante, con maglie rotonde, lisce oppure operate. Accarezziamo il classico per giocare con l’informale nella collezione in bronzo e argento Legami, fatta a mano da stampi antichi”

www.dariodemaria.it

Elisabetta Carletti

Mi piace che i miei gioielli sussurrino. Alla vistosità preferisco volumi gentili che valorizzano quel minimal sempre di grande versatilità

Elisabetta Carletti

Al richiamo del minimal, viceversa, non può non rispondere Elisabetta Carletti designer del brand Maman et Sophie, che tiene fede alla delicatezza delle sue silhouette slim ma progetta anche forme appena più considerevoli, e calde tonalità delle pietre naturali come esaltazione di una diversa eleganza e di grazia.

Maman et Sophie. Nuova linea Fenice Collection SS21 e America 1492 (in dettaglio la collana in argento 925 e pietre naturali)

Mi piace che i miei gioielli sussurrino. Alla vistosità preferisco volumi gentili che valorizzano quel minimal sempre di grande versatilità, ma mi diverte anche virare su dimensioni solo un po’ più generose, e magari su cromie accese hippie chic. Ho poi voluto dare lo spazio che meritava al mitologico uccello di fuoco, la Fenice, perché allegoria di forza, di rinascita, di prosperità. L’ho rappresentata in forme rigide oppure libere con piume snodate per dare movimento al gioiello.”

www.mamanetsophie.it

Michela Confuorto

Michela Confuorto

Le mie creazioni sono esplosive, stravaganti come le donne e anche la seriosità del cammeo mostra il suo lato più cool

Confuorto Gioielli sceglie il rosa con le pennellate naturali ton sur ton della conchiglia Cassis, nota anche come Sardonica. Michela Confuorto l’ha incisa con boccioli schiusi e con volto di donna, prima di accostarla a giada imperiale e radici di smeraldi.

Collier, anello ed orecchini in conchiglia sardonica con motivi floreali e viso di donna montati in argento 925% bagnato oro 9 kt,i foglie in giada e radici di smeraldo

Anche questa parure, impegnativa nella lavorazione e nei materiali, rispecchia il mio stile ma con un pizzico di femminilità in più per il colore dominante che è il rosa. Si fa indossare con semplicità perché l’austerità dei cammei mostra il suo lato più cool, senza età.”

www.confuortogioielli.it

Nicoletta e Barbara Lebole

Nicoletta e Barbara Lebole

Mixare è la nostra filosofia e questa volta abbiamo scelto le Tourou, le lanterne giapponesi come protagoniste della nuova collezione

È nello stile di Lebole Gioielli mixare influenze del mondo della cultura alla seduzione. Questa volta l’ispirazione sono le lanterne giapponesi, le TOUROU, che danno anche nome alla collezione. Barbara Lebole racconta che “Una lanterna ed un ideogramma sono i due opposti dei nuovi orecchini asimmetrici e simboleggiano un cammino interiore, il luogo sicuro dove lo spirito riposa.” Ma nelle corde del brand c’è anche il passare da un universo all’altro e così dai giardini zen balza al fascinoso mondo del gotico con “Caratteri Mobili” una linea che come le leggerissime sculture cinetiche, vede gli elementi sospesi svelare la propria energia ad ogni impercettibile movimento. 

Lebole Gioielli, a sx la collezione Tourou, a dx la collezione Caratteri Mobili

È una sottile metafora di vita l’equilibrio di questi orecchini singoli. – Ha aggiunto – Apparentemente instabile, perché in moto continuo, riconquista la disposizione iniziale mostrando una perfetta armonia tra i piccoli charm, che ricordano le meraviglie delle wunderkammer.”

www.lebolegioielli.it

Federica Rossi

Federica Rossi

Parola d’ordine Glamour, è tutta una questione di luminosità. Se il bijou è divertimento bisogna osare

Per salutare il grigiore invernale Federica Rossi crea un mix and match colorato e sofisticato. Sorsi di buon umore e di entusiasmo destinati alla donna dinamica e multitasking, che li indossa come compagni di piccole avventure quotidiane.

Federica Rossi Jewels, anello big size con cristalli e choker Ibiza collection

Siamo in pieno glamour – dice – non è questione di moda ma di luminosità, per questo impiego cristalli tintinnanti e grandi cabochon di pietre naturali incastonati. È un piacere tutto da indossare perché fanno la differenza con le loro proporzioni macro e i colori sfavillanti. Se il bijou è puro divertimento queste collezioni non deludono le aspettative.”

www.federicarossijewels.it

Altre storie
Circuiti Gioielli, per i 10 anni del brand ecco la collezione “10th anniversary collection”