Solo orologi: tra gli oltre 100 lotti, un Audemars Piguet Royal Oak Offshore battuto a 55mila euro, l’aggiudicazione più alta

L’evento partecipato da collezionisti, appassionati ed estimatori del mondo dell’orologeria, ha complessivamente raccolto oltre 600mila euro vendendo all’incanto orologi moderni e d’epoca, prestigiosi e diversificati per manifattura, marca e valore. Faceva parte degli oltre 100 articoli andati all’asta l’Audemars Piguet Royal Oak Offshore, cronografo con cassa in oro rosa del 2017 e fibbia ad ardiglione in oro, che è riuscito a riscuotere da solo: 55mila euro.

Spiccano inoltre un Rolex Cosmograph Daytona, cronografo polso con cassa in oro giallo, referenza 16528, movimento automatico calibro 4030, (36mila euro) e un orologio a ciondolo in oro e argento E. Hausmann & Co Roma (19mila euro).

“Anche questa asta speciale è stata una gara emozionante, dove i migliori offerenti hanno potuto fare un ottimo investimento o un acquisto a un prezzo molto ragionevole.  Un’esperienza di successo che premia i pilastri del nostro metodo di lavoro. Mi riferisco in particolare alla garanzia del valore degli oggetti, grazie alla qualità dei nostri stimatori, e alla trasparenza con cui proponiamo gli articoli, che sono sempre accompagnati da descrizioni complete in ogni dettaglio”. Ha dichiarato Andreas Wedenig, Direttore Generale di Affide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.