fbpx


Yunik, l'arte dei maestri vetrai di Murano

Ogni orologio è diverso dall’altro, per il cromatismo sempre dissimile della materia prima adoperata. Achor Group SA (inizialmente guidato da Luciana Taillefumier, attualmente da
Patrick Gassmann, Group Director, Alain Beuret, Presidente, e Peter Gschwind, Brand Manager) specialista svizzero di orologeria e gioielleria, presenta Yunik, nuovo marchio di segnatempo animati da movimento svizzero al quarzo Ronda racchiuso in cassa e quadrante costituiti da autentico vetro di Murano.

xDRMQ.PB04.F02.010218-01-600x1106.jpg.pagespeed.ic.EQXeIld30w-minA Baselworld 2018, in programma dal 22 al 27 marzo, i nuovi orologi saranno accompagnati dal maestro vetraio Giuseppe Inzerillo, che ne illustrerà tecnicamente le procedure di lavorazione oltre che i segreti di un’arte che si tramanda dal 13° secolo.

xDRMQ.GB01.F09.090118-01-600x1106.jpg.pagespeed.ic._MbOf1tkSC-minQuindi innanzi tutto la fase preliminare di mescola delle materie prime naturali che daranno poi vita al prezioso elemento: sabbia di quarzo, calcare, potassio, carbonato ed argilla, trattati con mestiere maturato in decenni di esperienza ed il talento artistico che dona fascino alle policrome invenzioni.

xDRMQ.PW04.F03.010218-01-600x1106.jpg.pagespeed.ic.TQynDzOZjy-min“Proprio come te” sostengono i creativi del brand, come chi ama indossare un orologio insolito, sicuramente eccentrico, che possa riflettere la personalità un po’ poliedrica, un po’ estroversa di chi lo indossa. E fore anche un po’ romantica, visto il coloratissimo tempo di primavera annunciato sui suoi quadranti.

xDRMQ.PW04.F10.090118-01-600x1106.jpg.pagespeed.ic.3_t8kn-G2b-minwww.yunik.swiss/it

xDRMQ.RB04.F03.090118-01-600x1106.jpg.pagespeed.ic.XSNjTGuVsq-min

]]>

Altre storie
AIBIJOUX