fbpx


Una spilla con 3294 pietre preziose: così Fabergé celebra l'anno del Cavallo

Fabergé celebra l’Anno del Cavallo con una spilla da capogiro: un cavallo alato scolpito in argento, in oro bianco e giallo, 3.294 pietre preziose tra diamanti bianchi, blu, rosa e grigi, pietre di luna e acquamarine. Un modo prezioso per festeggiare l’avvio del nuovo anno cinese, pochi giorni fa, celebrato secondo il calendario lunare e a cui è stato dato il via con la Festa di Primavera. Tra i gioiellieri più iconici al mondo, Fabergé ha recentemente annunciato la seconda edizione della “Big Egg Hunt”, caccia al tesoro benefica che questa volta avrà come scenario la città di New York. Dal primo al 26 aprile centinaia di artisti, marchi e designer – tra cui Diane Von Furstenberg e Tommy Hilfiger – dissemineranno le loro opere a forma di uovo (il simbolo che ha reso celebre la maison) nei cinque distretti di NY: la caccia al tesoro culminerà in un’asta da Sotheby’s, i cui proventi sosterranno l’associazione Elephant Family (fondata da Mark Shand per salvare l’elefante asiatico dall’estinzione) e l’associazione Studio in a School, fondata da Agnes Gund a sostegno dell’educazione artistica dei più piccoli. [caption id="attachment_69064" align="aligncenter" width="630" caption="Il sito dedicato alla Big Egg Hunt di Fabergé"][/caption] Trecento grandi sculture progettate da artisti di fama mondiale che i newyorchesi e i visitatori dovranno trovare con l’aiuto di una ‘favola’ raccontata sul sito creato appositamente: i partecipanti avranno la possibilità di vincere uno dei tre premi Fabergé per un valore complessivo superiore a 125mila dollari. Naturalmente si tratta delle celebri ‘eggs’, gioielli in oro e diamanti incastonati con smeraldi dello Zambia, rubini del Mozambico o ametiste dello Zambia (le gemme sono state donate da Gemfields , il principale produttore mondiale di pietre preziose di provenienza eticamente certificata). La caccia al tesoro di New York segue il successo della Fabergé Big Egg Hunt che si è svolta a Londra nel 2012, che raccolse oltre 1,5 milioni dollari per  iniziative benefiche. Per presentare l’evento newyorchese pochi giorni fa si è svolto nella Grande Mela un party con il supporto di designer, artisti e personalità come la Principessa Eugenie di York, Carolina Herrera e Joan Rivers. [caption id="attachment_69056" align="aligncenter" width="630" caption="Un'immagine della Big Egg Hunt di Londra, che si è svolta nel 2012"][/caption]]]>

Altre storie
Magdalina Ghenea indossa gioielli Damiani al "Los Angeles, Italia-Film, Fashion and Arte Festival"