fbpx


Una mostra collettiva alla Galerie Noel Guyomarc’h

 

Julia Turner

Dal 29 novembre fino al primo febbraio 2014 la  Galerie Noel Guyomarc’h,  con sede a Montréal, raccoglierà le creazioni di 60 artisti internazionali per festeggiare il suo 18° anniversario. La mostra vuole fornire ai visitatori una panoramica della gioielleria contemporanea. In scena i lavori nati dall’utilizzo di tecniche tessili firmati dall’artista di Montréal Barbara Stutman.

Sandra Enterline

Con il legno si cimentano Gabrielle Desmarais , Julia Turner , Tobias Alm, Anne-Marie Rebillard e Silke Spitzer capaci di reinterpretare questo umile materiale in maniera assolutamente originale. La giovane designer coreana Seulgi Kwon crea spille e collane di forte impatto utilizzando silicone, filo e plastica ispirate al mondo organico. L’artista olandese Peter Hoogeboom propone neckpieces incredibili e spille realizzati in ceramica e argento. Sandra Enterline gioca con le strutture e la luce . Louise Perrone usa tessuti dai colori vibranti per costruire le sue collane. Aperta nel 1996 la Galerie Noel Guyomarc’h promuove la gioielleria contemporanea internazionale.

Marta Mattsson

I visitatori sono invitati ad aprire la mente e guardare con nuovi occhi i gioielli. Molto più che semplice oggetto decorativo, e come in tutti i campi dell’arte, un  gioiello può sedurre, disturbare, o provocare una riflessione. Audaci e sorprendenti, le creazioni mostrate testimoniano le idee che caratterizzano l’arte del nostro tempo.

Gabrielle Desmarais

 

Peter Hooge boom
Seulgikwon

 

 

Tobias Alm

 

Anne Marie Rèbillard
Altre storie
Time, è tempo di Roberto Giannotti