fbpx

Torino apre le porte alla creatività per sex-addicted

Per chi ancora non lo conoscesse, l’occasione per visitare lo spazio Creativity a Torino è offerta dalla mostra XXX Espicit Contents dal 10 al 25 febbraio in via Mazzini 29/e. Tante “luci rosse” si accendono sulle vetrine Creativity oggetti dedicate alle arti applicate italiane qui proposte come bijoux d’artista e complementi d’arredo. Artisti e designer hanno creato appositamente per l’evento i loro lavori, sottoposti al vaglio della collaboratrice Susanna Maffini all’interno di Creativity. Memorizzate i nomi allusivi delle collezioni esposte per l’occasione: Ceci n’est pas un phallus, Sulla Pelle, Master Dino, Mora d’inverno, Luci rosse, Eros in ice, Fashionmistress. Se il richiamo all’eros non fosse stato ancora percepito leggendo questi nomi, ci pensa l’allestimento a “scaldare” l’atmosfera: le vetrine di Creativity  marchiate XXX esibiranno dildi in porcellana incisa e decorata, collane e corpetti in pelle e catene, lampade in ferro, gorgiere in gomma e lana, scatole “rosse” luminose, collari in plexiglass silicone e pizzo, frustini-bijoux in tessuto e cerniere. Ecco alcuni nomi di artisti che saranno presenti con le loro opere: Elica – Pastore e Bovina, Milla, Lab+Loft25-Daniela Boni e Elisa Perotti, Silvia Beccaria, Luisa Tribolo, Elena Valenti, Walter Dang. Infine, neanche a dirlo, tutti gli ingredienti dell’aperitivo di giovedì 10 febbraio alle 18,30 saranno serviti “caldi” o detto in altri termini… hot!

Mora d'inverno - Silvia Beccaria
Mora d'inverno - Silvia Beccaria
Altre storie
Collezione Swan, Swarovski celebra il suo simbolo