fbpx


"Silenzio, oltre la forma, dentro il tempo": orafi e giovani designer in esposizione a Lucca

[/caption] Partecipa anche la scuola fiorentina Le Arti Orafe Jewellery School alla mostra “Silenzio, oltre la forma, dentro il tempo” che si terrà a Palazzo Guinigi di Lucca dall’8 maggio al 6 giugno: esporranno due esponenti della scuola orafa padovana ma anche 5 giovani artisti-orafi, selezionati tra i partecipanti dal 2008 al 2012 del concorso dedicato ai giovani designer Preziosa Young. [caption id="attachment_74400" align="aligncenter" width="630" caption="Annamaria Zanella, Crystals, spilla in argento, vetro, niello e oro, 2010"][/caption] Prosegue dunque la collaborazione della scuola di oreficeria fondata a Firenze nel 1985 con Fiorgen Onlus e stavolta prende forma nella partecipazione all’esposizione, inserita nel calendario dei festeggiamenti per il Cinquecentenario delle Mura di Lucca. In vetrina sarà possibile ammirare le sculture in marmo, plexiglass, ferro, acciaio e oro di Annamaria Zanella e Renzo Pasquale, esponenti della scuola orafa padovana, che saranno esposte insieme alle fotografie dell’artista tedesca Inea Gukema-Augstein, da cui le opere di Zanella e Pasquale traggono ispirazione. La mostra, curata da Mirella Cisotto – Capo Settore Attività Culturali del Comune di Padova, esperta del gioiello contemporaneo – è già stata esposta all’oratorio di S. Rocco a Padova nei mesi di ottobre e novembre 2013 e successivamente a Monaco di Baviera. [caption id="attachment_74399" align="aligncenter" width="630" caption="Adam Grinovich, No one nowhere nothing, collana in cuoio, acciaio e gusci, 2012"][/caption] Ad arricchire l’evento di Lucca, una selezione di gioielli dei due artisti Zanella e Pasquale, che, con un’innovativa ricerca espressiva e formale, realizzano trasgressive sperimentazioni di materiali poveri e improbabili o recuperano la pulizia armonica della geometria pura per creare opere di gioielleria rese preziose dalla loro unicità e dal gesto creativo e manuale che esprimono.  I gioielli saranno affiancati dai lavori di 5 giovani artisti-orafi, scelti tra coloro che hanno partecipato, tra  il 2008 e il 2012, al concorso dedicato ai giovani designer Preziosa Young, parte del progetto espositivo Preziosa, evento inserito nell’attività di promozione della gioielleria di ricerca contemporanea portata avanti da LAO – Le Arti Orafe Jewellery School. [caption id="attachment_74401" align="aligncenter" width="630" caption="Arata Fuchi, Heliopause 3, anello in argento ossidato, polvere di argento, shakudo ossidato, oro e argento, 2013"][/caption] I 5 artisti scelti per la realizzazione di questa retrospettiva di Preziosa Young sono: Daniel Di Caprio, Arata Fuchi, Adam Grinovich, Dana Hakim, Hanna Hedman. Un’anteprima con alcuni lavori di questi artisti è stata presentata in occasione di Inhorgenta 2014, a Monaco di Baviera, dal 14 al 17 febbraio. [caption id="attachment_74402" align="aligncenter" width="630" caption="Dana Hakim, spilla in ferro, gomma, plastica a specchio, vernice, lacca, 2012"][/caption]   [caption id="attachment_74403" align="aligncenter" width="630" caption="Daniel Di Caprio, Ripening, spilla in legno di limone dipinto e oro, 2009"][/caption]   [caption id="attachment_74404" align="aligncenter" width="630" caption="Hanna Hedman, What you say is not always what you have experienced, collana in argento e fibre sintetiche, 2009"][/caption]]]>

Altre storie
Concert for Value, Rihanna sul palco con Chopard