fbpx


Sieraad un appuntamento imperdibile per innamorarsi del gioiello contemporaneo

Torna Sieraad una delle più importanti fiere nel panorama del gioiello contemporaneo con sede ad Amsterdam.
Curata da Astrid Berens e Maarten Bodt, Sieraad è alla sua dodicesima edizione. Un ambiente curioso e dinamico che raduna designer provenienti da tutto il mondo. In Italia quanto siamo indietro nella divulgazione della cultura del gioiello contemporaneo d’autore e d’artista? Moltissimo se guardiamo all’estero e pensiamo al  Mad di New York, al Coda Museum di Apeldoorn, all’MMKA di Arnhem, al Pforzheim Jewellery Museum a Pforzheim, al Victoria &Albert Museum di Londra, al Musée des arts Décoratifs di Parigi, alla Pinakothek der Moderne a Monaco  solo per citarne alcuni e con decine di gallerie in orbita ad ognuno di loro. Solo ad Amsterdam e dintorni si contano una ventina realtà unicamente dedicate al gioiello contemporaneo, qui ha sede la famosa Galleria Ra fondata nel 1971 e CHP…? fondata nel 1996 dal geniale Gijs Bakker, una delle personalità indubbiamente più rilevanti nel panorama del gioiello contemporaneo.In Italia si possono contare sulle dita di una mano, o poco più, le realtà che ospitano gioielli contemporanei e che li promuovono.

Quelle che esistono, perle rare da tutelare, fanno moltissima fatica a trasmetterne l’importanza. Questo è un invito per tutti ad aprire la mente, a scoprire un nuovo mondo, ad innamorarsi.

Tra i protagonisti che rappresenteranno il nostro Paese Alchimia Contemporary Jewellery School di Firenze, Clizia Ornato, Maria Diana e Luisa Bruni.

Amsterdam, 6 – 9 November 2013
SIERAAD 2013

SIERAAD ART FAIR
Gashouder WesterGasterrein Klönneplein 1
Amsterdam
Netherlands

 

Altre storie
“Lo Scrigno del Doge” tra le tradizioni veneziane