fbpx

Salon QP, a Londra riflettori puntati sull'alta orologeria

SALON QP_Saatchi-Gallery2-620x406 Il mondo dell’alta orologeria si dà appuntamento a Londra: dal 6 all’8 novembre, alla Saatchi gallery, va in scena Salon Qp, il salone ideato da James Gurney, che mette in vetrina le grandi maison tra nuove collezioni, mostre e aste. Molti dei “big” che esporranno nella galleria londinese saranno protagonisti anche questa sera alla finale del Grand Prix d’Horlogerie de Genève, che designa i migliori orologi dell’anno. Tra le novità in arrivo al Salon QP, una nuova linea di Jaeger-LeCoultre dedicata alla ripetizione minuti, una delle complicazioni più iconiche della maison. A celebrarla, il Sound Lab, un adattamento dell’evento con i maestri artigiani più esperti del marchio. Il Salone ospita anche due proiezioni (a posti limitati e su invito) di “Jack Heuer: The Times of My Life”, il documentario che rende omaggio alla straordinaria vita di Jack Heuer, pronipote del fondatore di Tag Heuer Edouard, che fino al suo ritiro alla fine dello scorso anno è stato presidente onorario della società. [caption id="attachment_87315" align="aligncenter" width="630"]Jaeger Le-Coultre, Rendez Vous Ivy Minute Repeater Jaeger Le-Coultre, Rendez Vous Ivy Minute Repeater[/caption] Riflettori puntati, naturalmente, sulle novità di prodotto: la rassegna ha individuato cinque tra gli orologi tecnicamente più dotato che saranno in vetrina, alcuni dei quali per la prima volta nel Regno Unito. Compare in questa classifica di eccellenza il Montblanc Metamorphosis II, cronografo con doppio quadrante. Sarà presente anche Bell&Ross con i suoi due modelli ispirati alla moto BRocket, disegnata dal direttore creativo Bruno Belamich insieme al team di ingegneri di Shaw Harley Davidson, nonché un’asta di orologi storici che durerà per i tre giorni dell’evento. [caption id="attachment_87314" align="aligncenter" width="630"]Montblanc Metamorphosis II Montblanc Metamorphosis II[/caption] Tra gli esordi va segnalato quello di Alexandre Meerson, con il marchio omonimo. Figlio di un celebre designer di orologi e gioielli ha sempre coltivato la passione per l’orologeria, la moda e l’architettura. Dopo aver lavorato per i marchi di lusso più iconici del mondo, oggi presenta il proprio brand e la sua collezione inaugurale Altitude. Non mancheranno momenti di intrattenimento: venerdì 7  l’ex calciatore dell’Arsenal Ian Wright sarà allo stand di JeanRichard per promuovere un nuovo modello; Brendon Hartley, pilota Porsche Racing, sarà ospite di Chopard per promuovere la linea realizzata in collaborazione con la casa automobilistica. Completa il quadro la mostra “Gems of Time”, dedicata alla contaminazione tra gioielleria e orologeria.]]>

Altre storie
Milano Jewels, oro e diamanti per impreziosire