fbpx


Pomellato celebra la settimana della moda sposando l’ironia di Hugh Findletar

pomellato celebra la settimana della moda con i vasi di Hugh Findletar

L’indiscutibile creatività è una delle caratteristiche di Pomellato, brand che 1967 ha intrapreso la via del successo portando i suoi gioielli prêt-à-porter nelle più importanti boutique nel mondo.

Creazioni uniche dove le pietre colorate sono il punto forte del suo design. Nudo ne è l’emblema.

pomellato celebra la settimana della moda con i vasi di Hugh Findletar a parigi, milano londra

La ricca palette di nuance che veste le sue creazioni questa volta sposa i vetri d’autore firmati Hugh Findletar, l’artista che fotografa la società trasformando i volti in stravaganti vasi portafiori.

Un mix di genialità che l’azienda milanese ha scelto per celebrare la creatività della settimana della moda, prima a Londra, poi a Milano, e dal 2 marzo nella Ville Lumièr.

Gioielli, fiori, e vasi di Murano dalle fattezze umane animano le vetrine in un clima di unicità che non dà segni di cedimento.

www.pomellato.com

Altre storie
Doris Betz, progettare da una linea