fbpx

Paul Picot e Spirit of Simone, sailing team

La Paul Picot ama sperimentare, mettersi in gioco. La sua ultima performance la vede affacciarsi al mondo della vela con il team della Spirit of Simone, che ha voluto dedicare le proprie imprese a Simone Bianchetti, il primo skipper solitario italiano a doppiare Capo Horn in una regata senza scali.

Un equipaggio che vedremo impegnato per tutta la stagione 2010 in gare di circuito (Audi Cup) ed in quelle classiche (Middle Sea Race di Malta) con le tre imbarcazioni: Melges 32, Melges 20, Figaro, co-sponsorizzato dal film di James Cameron, Avatar.

Prima tappa 10 maggio Pesaro-Rovigo-Pesaro a bordo della Figaro. Uomini esperti che vivono di avventura, che si rispecchiano in un orologio come il Plongeur C-Type Chrono, un gioiello di funzionalità tecnica e precisione racchiuse con stile inimitabile.

Inarrestabile, come un vero campione, la Paul Picot correrà anche l’intero campionato del mondo di Motogp. A partire dal prossimo appuntamento del Giappone sarà al polso di Ben Spies, il campione mondiale di superbike, detto Elbowz (gomiti) per la particolare posizione che assume durante le gare.

Il Plongeur 48 – Ben Spies LimitedEdition 111 (11 è il suo numero di gara) sarà l’orologio al suo polso. Un gioiello di meccanica che si differenzia per la personalizzazione a ore 11, quadrante interamente in carbonio e contatore a ore 9, che riprende il disegno del freno a disco.

]]>


There is no ads to display, Please add some
Successivo
Savana

Preziosa Magazine è la rivista per il mercato della gioielleria e dell’alta orologeria, un autorevole punto di riferimento per gli operatori del settore.

Acquista nel marketplace di Preziosa Magazine

Altre storie
Homi Fashion & Jewels: Cammeo il Guscio